Block Notes Genitori
ATTENZIONE!!! DA LEGGERE PRIMA DI EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE!

Benvenuto/a sul forum "Block Notes Genitori".

Se sei intenzionato ad inscriverti al forum, Ti invitiamo, una volta effettuata l'iscrizione, a presentarsi nel forum CONOSCIAMOCI e nella sezione "Presentati", parlandoci un pò di te, tanto per rompere il ghiaccio.

L'accesso ad alcuni forum al momento dell'iscrizione, è bloccato, questo perchè molti utenti si iscrivono solo per leggere o per gioco, pertanto se mostrerai un sincero interesse a frequentare il forum, alcune sezioni (ad eccezione delle sezioni protette dove dovrai chiedere l'attivazione allo staff), saranno accessibili solo dopo aver scritto almeno 5 post.

Se invece, passati 7 giorni dal momento della tua iscrizione, ancora non ti sarai collegato al forum, la tua iscrizione verrà cancellata.

Ti aspettiamo!

Quanta tristezza dopo il "sì"

Andare in basso

Quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da conte il Mar 23 Dic 2008 - 10:47



Da uno studio americano risulta che già dopo la luna di miele una coppia su dieci sprofonda nella depressione. Ma gli specialisti rassicurano: è normale nella fase di adattamento, quando si nutrono aspettative molto alte.

E' tutto finito. Il più bel giorno della tua vita è passato, le luci spente e l'abito della sposa già sistemato nell'armadio. Finita l'ebbrezza del momento e la prospettiva di una felice vita di coppia si inizia a fare i conti con tristezza, malinconia e forti dubbi sul grande passo appena compiuto: "Ho fatto bene?".

Il fenomeno è in crescita e colpisce una coppia su dieci. Altro che due cuori e una capanna! E se per alcuni si tratta solo di un malessere passeggero dovuto alle nuove condizioni di riaggiustamento della coppia su nuove basi, per altri sorge il rimosrso e la depressione.
A evidenziare l'importanza del fenomeno è la sua diffusione ci pensa internet che si trasforma sempre più in un virtuale muro del pianto, con migliaia di accessi a quei siti che parlano di problemi di coppia.
Da San Francisco una psicologa si rivolge a tutti gli sposini del mondo non bisogna preoccuparsi ma bensì affrontare la situazione: è normale discutere, non importa se di sesso, di denaro o di tempo da trascorrere insieme, anzi. Iniziate a convincervi che è giusto rimanere indipendenti, continuare a essere responsabili della propria felicità, e credere che il proprio partner debba ora pensare per due, accollandosi ogni vostro dubbio o pensiero.
conte
conte
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Maschio
Numero di messaggi : 7319
Località : pisa
Occupazione/Hobby : impiegato/beach volley & pallavolo
"Chi sei" in poche parole : boh!!
Data d'iscrizione : 08.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da Lula il Gio 25 Dic 2008 - 14:45

mah io non posso rispondere perchè non mi sono sposata però credo che sia come molte situazioni in cui si hanno tante aspettative, che si aspetta con ansia, che si ha l'adrenalina a mille e quando finisce uno pensa "tutto qui?"...non so se anche per il matrimonio è la stessa cosa però credo che sia una fase calante dovuta alla tensione dei mesi precedente passare ad organizzare tutto



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 50
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da Ospite il Gio 25 Dic 2008 - 16:01

Nemmeno io posso dirlo , ma so solo che io sono propio contenta... così...



A differenza della gemella sopra ihihih kiss kiss ( scusate la mia ironia ma faccio anche queste cose io ihihih ) flower

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da marinella il Gio 25 Dic 2008 - 18:04

Io credo che la gioventù bruci troppo in fretta tutto.
Anch'io ho cominciato molto presto e giocavo a fare l'adulta,e giocando giocando mi sono trovata ad esserlo veramente e quando me ne sono resa conto era passata la mia età spensierata e mi sono trovata ad essere una ragazzina di 20 anni con tante responsabilità più grandi di me .
NN mi sono tirata indietro e pur facendo errori,cadendo e rialzandomi ho preso la mia vita in mano con tutte le decisoni passate e con un futuro da sognare .
Dico che comunque bisogna essere sempre consapevoli delle decisioni che prendiamo e che porta sempre ad uno svolgersi di eventi per la vita .
Agli uomini di domani credo che manchi la dote della pazienza,vogliono tutto e subito,così bruciano le speranze e nn aspettano che i sogni si avverino
marinella
marinella
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 3049
Località : massarosa lucca
Occupazione/Hobby : ciò che vorrei e ciò che posso
"Chi sei" in poche parole : La tragedia della vecchiaia non consiste nel fatto di esser vecchi, ma nel fatto di sentirsi ancora giovani. (O.Wilde)
Data d'iscrizione : 05.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da conte il Ven 26 Dic 2008 - 8:44

Thisha90 ha scritto:Nemmeno io posso dirlo , ma so solo che io sono propio contenta... così...



A differenza della gemella sopra ihihih kiss kiss ( scusate la mia ironia ma faccio anche queste cose io ihihih ) flower

non vale hai barato......così però è più carina la sposa eheh flower
conte
conte
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Maschio
Numero di messaggi : 7319
Località : pisa
Occupazione/Hobby : impiegato/beach volley & pallavolo
"Chi sei" in poche parole : boh!!
Data d'iscrizione : 08.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da Maggie50 il Ven 26 Dic 2008 - 10:03

bella la seconda sposa ihihiih flower brava thisha
il mancamento del dopo matrimonio è che bene o male.. se una persona già non viveva da sola e non aveva la consapevolezza del correre.. beh, si deve abituare a non trovare nessuno che faccia le cose.. e che l'amore sia fare e tenere vivi gli atteggiamenti di prima.. non dare mai nulla per scontato .... scusate, ma io non credo a questa cosa della depressione post marriage...poi tutta questa voglia di sondaggi, catalogazioni.. che barba... che noia...dove li trovano quelli che si fanno "sondare" in america? uffi ai sondaggi...
se proprio io penso che qualche dubbio possa venire nel periodo prima del matrimonio: che è un po' normale! si cambia rotta ... si cambia barca... ci vuole un buon capitano, un buon dialogo e tanta voglia di fare; così si ammazza ogni tentivo della noia a fare azione di infiltraggio, conservare le amicizie di prima e i propri spazi. Avere argomentazioni è fondamentale. Non abbandonare nulla del passato e integrarsi in un futuro pieno di novità.. con un bel sorriso dentro. rosa
Maggie50
Maggie50
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Toro Numero di messaggi : 9071
09.05.50
Età : 68
Località : verona
Occupazione/Hobby : segretaria -leggo, scrivo, so fare l'origami.
"Chi sei" in poche parole : sono una persona socievole, è la prima volta che parlo scrivendo
Data d'iscrizione : 29.08.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da conte il Ven 26 Dic 2008 - 10:06

Maggie50 ha scritto:conservare le amicizie di prima e i propri spazi. Avere argomentazioni è fondamentale. Non abbandonare nulla del passato e integrarsi in un futuro pieno di novità.. con un bel sorriso dentro. rosa

questo lo dovrebbero leggere quasi tutti i miei (ex) amici ehehehe
conte
conte
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Maschio
Numero di messaggi : 7319
Località : pisa
Occupazione/Hobby : impiegato/beach volley & pallavolo
"Chi sei" in poche parole : boh!!
Data d'iscrizione : 08.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da Ospite il Ven 26 Dic 2008 - 10:33

conte ha scritto:
Thisha90 ha scritto:Nemmeno io posso dirlo , ma so solo che io sono propio contenta... così...



A differenza della gemella sopra ihihih kiss kiss ( scusate la mia ironia ma faccio anche queste cose io ihihih ) flower

non vale hai barato......così però è più carina la sposa eheh flower


Certo che è piu carina lo fatta io ... le ho messo aposto il fiore fatta sorridere le ho dato vitalità e ritoccata.... flower

( barato per cosa? )

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da Claudy09 il Sab 17 Gen 2009 - 12:18

beh, direi che e molto carina sta cosa...noi lo viviamo tutti i giorni quel giorno spece nella data dell'anniversario ci vediamo sempre il video con i bimbi e ci piace vedere i nostri cuccioli curiosi i come noi eravamo, in quel giorno e dire i nomi di tutti coloro che adesso loro conosco se si vuole lo si puó rivivere ogni giorno quel momento, mantenendo vivo quei sentimenti di quel momento, anche nelle difficoltá.A noi ci aiuta e son contnta di ció.
Claudy09
Claudy09
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Femmina
Numero di messaggi : 57
Località : Germany
Occupazione/Hobby : Estetista (modello unghie)
"Chi sei" in poche parole : Socievole,mlt dicono simpatica, allegra(sempre),uno spirito libero...
Data d'iscrizione : 14.01.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da Silvietta78 il Ven 15 Gen 2010 - 20:54

per me non è stato così.
poi dipende uno che vita ha fatto prima.

farmi la mia famiglia per me è stato un sogno.
dopo il matrimonio non è calato nulla,anzi......
l'amore è cresciuto giorno dopo giorno.
l'entusiasmo non è calato.

almeno per me.

Silvietta78
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 1663
Località : Terni
Occupazione/Hobby : Mamma,moglie,operaia
"Chi sei" in poche parole : Malinconica?
Data d'iscrizione : 28.12.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da cinzia il Ven 15 Gen 2010 - 21:31

per me il matrimonio a 25 anni col mio ragazzo di sempre è stato un sogno...per i due anni seguenti è stato meraviglioso. Poi sono diventata mamma (Giuli 13 anni) e tra notte insonni, pannolini, rigurgiti sono sprofondata davvero iu una profonda depressione ed anche il mio matrimonio ne ebbe un forte scossone. Ma a fasi alterne io e lui siamo stati capaci di cadere e rialzarci ed oggi, dopo 15 anni e mezzo di matrimonio, posso dire che stiamo benissimo e che il nostro piccolo Ale (2 anni appena compiuti) ci ha rivitalizzato tantissimo.
cinzia
cinzia
Giovane
Giovane

Femmina
Leone Numero di messaggi : 123
10.08.69
Età : 49
Località : Francavilla al mare
Occupazione/Hobby : insegnante
"Chi sei" in poche parole : sincera, volitiva, trasparente
Data d'iscrizione : 28.12.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da Angela il Sab 16 Gen 2010 - 17:17

Io vivo il matrimonio come Silvietta...il nostro rapporto è un continuo crescendo. Si può dire che per noi sia veramente stato un inizio.
L'unica tristezza a volte è il fatto di non poter di rivivere quello che è stato il più bel giorno della mia vita.
Angela
Angela
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Pesci Numero di messaggi : 2528
01.03.75
Età : 43
Località : olbia
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : matrigna per caso
Data d'iscrizione : 24.02.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da prettygirl il Sab 16 Gen 2010 - 20:51

Marinella sono d'accordo con te, condivido il tuo pensiero, hai spiegato benissimo, non ne sarei stata capace di dire le cose cosi' chiaramente !
prettygirl
prettygirl
Adulto/Adulta
Adulto/Adulta

Femmina
Acquario Numero di messaggi : 1316
13.02.73
Età : 45
Località : Monaco
Occupazione/Hobby : lettura
"Chi sei" in poche parole : sincera
Data d'iscrizione : 27.12.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da pa1973 il Mar 19 Gen 2010 - 9:09

Pensate che io prima di conoscere o meglio riconoscere mio marito( giocavamo insieme che avevamo 5 anni)
non credevo affatto ne alla parola matrimonio ne tanto meno agli uomini
ma lui poi mi ha fatto cambiare idea e mi sono sposata ed ora siamo felicissimi.
pa1973
pa1973
Adulto/Adulta
Adulto/Adulta

Femmina
Pesci Numero di messaggi : 737
11.03.73
Età : 45
Località : Liguria
Occupazione/Hobby : mamma e ancora mamma, casalinga e ancora casalinga e se capita traduttrice in inglese, tedesco e francese
"Chi sei" in poche parole : onesta, sincera, leale, simpatica, ansiosa, dolce
Data d'iscrizione : 22.12.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Quanta tristezza dopo il "sì"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum