Block Notes Genitori
ATTENZIONE!!! DA LEGGERE PRIMA DI EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE!

Benvenuto/a sul forum "Block Notes Genitori".

Se sei intenzionato ad inscriverti al forum, Ti invitiamo, una volta effettuata l'iscrizione, a presentarsi nel forum CONOSCIAMOCI e nella sezione "Presentati", parlandoci un pò di te, tanto per rompere il ghiaccio.

L'accesso ad alcuni forum al momento dell'iscrizione, è bloccato, questo perchè molti utenti si iscrivono solo per leggere o per gioco, pertanto se mostrerai un sincero interesse a frequentare il forum, alcune sezioni (ad eccezione delle sezioni protette dove dovrai chiedere l'attivazione allo staff), saranno accessibili solo dopo aver scritto almeno 5 post.

Se invece, passati 7 giorni dal momento della tua iscrizione, ancora non ti sarai collegato al forum, la tua iscrizione verrà cancellata.

Ti aspettiamo!

continue lacrime

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

continue lacrime

Messaggio Da fatina il Mer 28 Gen 2009 - 18:23

non sono preoccupata però allarmata un pochino sì, diciamo che ho alzato le antenne..a "preoccuparmi" è mio figlio grande...è molto irritabile, ha la lacrima facile per tantissime cose..anche l'altro giorno al supermercato si è offeso per poco e si è messo a piangere..poi alla sera si è addormentato nuovamente con le lacrime!
..non credo sia stanchezza scolastica perchè in teoria siamo rientrati da poco dalle vacanze natalizie...non saprei neanch'io se un pò in ritardo sta buttando fuori un pò di gelosia per la sorellina o se può essere un primo strappo di sviluppo. alla fine alcuni pantaloni regalatogli a natale sono diventati "piccoli", sta cambiando in viso e un pò nella voce (sia come timbro che come "risposta")
io ho una sorella quindi non conosco le fasi di crescita dei maschietti
certo il mio compagno ha ragione, il fabio và un pò svegliato nel senso che per lui calcio e play, tutto il resto non conta.
a novembre per il nostro compleanno gli abbiamo comprato la macchinetta a scoppio..si! gli è piaciuta ma non ha passione, lui basta prendere il radiocomando e farla andare ma guai se si ferma e c'è da mettergli mano..subito sbuffa! un pò reazione da play..per lui farebbe "start nuova partita"..
a settembre inizierà le scuole medie e facendole nel nostro comune gli ho detto che può andare a piedi! apriti cielo..per lui prenderebbe il pulmino scolastico! insomma tanti piccoli atteggiamenti che io continuo a rimproverargli perchè non vorrei crescesse poco stimolato o cmq senza ideali..gli dico che al mattino finita la colazione mi può mettere almeno la tazza nel lavabo..e lui sbuffa!!!insomma tutte cose così!!
probabilmente la sorellina e io che lo rimproverò sempre lo sta un pò disequilibrando! però vorrei capisse un pò di più l'importanza di tante cose!!
cmq non mi assomiglia caratterialmente..è chiuso come un barattolo ermetico e tutte le volte faccio una fatica incredibile a trovare a sua frequenza d'onda!!

ti guarda con i suoi ochhi e pretende che tu capisci immediatamente tutto! ma non sempre ci riesco! forse è colpa mia! boh!! :meaculpa:
avatar
fatina
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femminile
Scorpione Numero di messaggi : 2026
02.11.78
Età : 39
Località : como
Occupazione/Hobby : impiegata/imparare dalla vita
"Chi sei" in poche parole : istintiva e trasparente. onesta e fedele
Data d'iscrizione : 25.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: continue lacrime

Messaggio Da conte il Gio 29 Gen 2009 - 8:59

non è che abbia molta esperienza in materia, forse è un pò di gelosia come già dici te e forse è il caso che si stacchi un pò dalla play.....
avatar
conte
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Maschile
Numero di messaggi : 7319
Località : pisa
Occupazione/Hobby : impiegato/beach volley & pallavolo
"Chi sei" in poche parole : boh!!
Data d'iscrizione : 08.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: continue lacrime

Messaggio Da marinella il Gio 29 Gen 2009 - 10:00

I figli crescono,cambiano,,,diventando adulti magari nn vorrebbero e si sentono più protetti coccolati nel grembo della mamma,a maggior ragione se in casa c'è una sorellina che assorbe parte del tempo della mamma e che vive tutto il giorno con lei.
Cerca di staccarlo dai giochi interattivi,fallo vivere NELLA famiglia,magari con la scusa della paghetta settimanale,obbligalo un pò a farti aiutare e metti orari ai videogiochi,in parte sono quelli che oscurano la fantasia dei bimbi e la gioia di vivere per intero la famiglia.
é un età critica,ormoni che sviaggiano .......
nn sono bambini e nn sono adulti...Che casino!!!!!
Anche Mati,comincia a vivere la sua pubertà....
Facciamoci gli auguri...ne abbiamo bisogno !!!!! furiosa
avatar
marinella
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femminile
Numero di messaggi : 3049
Località : massarosa lucca
Occupazione/Hobby : ciò che vorrei e ciò che posso
"Chi sei" in poche parole : La tragedia della vecchiaia non consiste nel fatto di esser vecchi, ma nel fatto di sentirsi ancora giovani. (O.Wilde)
Data d'iscrizione : 05.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: continue lacrime

Messaggio Da Lula il Gio 29 Gen 2009 - 11:53

fatina tuo figlio credo che abbia un anno più del mio, mi sembra di capire che io tuo fa la V e il m io la IV...posso dirti con tutta sincerità che la play è veramente negativa?? secondo me li abitua ad essere poco reattivi e si rincoglioniscono...io con Luca ho dovuto togliere e permetterla solo "su merito" perchè veramente anche lui stava diventando apatico..e poi io certe cose le pretendo, (come le tazza della colazione) a me hannod etto che spesso i figli hanno bisogno di capire quali siano i nostri limiti e credo che sia una sacrosanta verità..Luca lo ha capito quale sia il mio limite e sa che se va oltre quello io cambio atteggiamento e lo privo di tante cose.

Ieri sera ad esempio se prima non metteva a posto i suoi lego sparsi per il salone (avevo costruito la "city" con tutti i vari pezzi, pompieri, eroporto, treno, ospedale, polizia ecc...) non avrebbe visto i cartoni...

Insomma forse dovresti essere un pochino più rigidia.

Sul pianto forse c'è qualcosa che lo preoccupa di cui non sei a consocenza? che so la scuola?



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
avatar
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femminile
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 49
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: continue lacrime

Messaggio Da Astrolabio_61 il Gio 29 Gen 2009 - 22:41

Quell' eta dei figli è un problema per tutti i genitori.

Se hai modo di parlare con i genitori dei compagni di tuo figlio vedrai che la situazione non è tanto diversa.

Come ti hanno gia detto, la play a rovinassi (come si dice dalle nostre parti) non va bene e sottoscrivo il metodo di Laura. Play per merito.
avatar
Astrolabio_61
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Maschile
Gemelli Numero di messaggi : 2929
11.06.61
Età : 56
Località : Livorno
Occupazione/Hobby : Commerciante/Cinema-Musica
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: continue lacrime

Messaggio Da gramigna il Ven 30 Gen 2009 - 8:01

Ma forse cominciare ora con un atteggiamento troppo rigido troppo insieme potrebbe essere controproducente, secondo me. Io credo che un po' di squilibrio lo abbia portato la sorellina, com'è normale che sia, cambiano i ritmi della famiglia ecc, e un po' di gelosia è più che ovvia. Forse lui ha solo bisogno di un po' di tempo per abituarsi e di sentirsi comunque capito e ascoltato. Levare la play ok, ma se sostituita con un po' di tempo esclusivo solo per lui, fare qualcosa insieme solo voi due....se possibile....
Spesso la rabbia e il voler contestare tutto quello che chiedono i genitori è solo un segnale per cercare l'attenzione, un modo per chiedere di essere ascoltati.
avatar
gramigna
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femminile
Capricorno Numero di messaggi : 1604
14.01.77
Età : 40
Località : Pisa
Occupazione/Hobby : scrivo
"Chi sei" in poche parole : sono una mamma affettuosa, una donna complicata
Data d'iscrizione : 09.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: continue lacrime

Messaggio Da Lula il Ven 30 Gen 2009 - 15:33

si ma non deve nemmeno essere un modo intrinseco di ricattare i genitori e quindi di ottenere quello che vogliono..mi sembra giusto che lei o il papà trovino del tempo esclusivo da passare con lui, ma che nond iventi un arma a doppio taglio!



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
avatar
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femminile
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 49
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

re: continue lacrime ...

Messaggio Da Maggie50 il Ven 30 Gen 2009 - 16:08

sta crescendo, fatina, forse l'orologio biologico sta iniziando il suo corso, forse anche la prospettiva di cambiare scuola, amici, maestre, inconsapelvolmente gli crea confusione, lo sente e non lo sa esprimere, prova a farlo parlare sul suo futuro prossimo. La sorellina può avergli causato un po' di gelosia e forse l'invidia un po' perchè a lei non viene richiesto niente di "doveroso". Se non ce l'ha .. la paghetta è un buon stimolo.. e si deve abituare a dare una mano. Prova a partire con un sorriso smagliante e prevenire lo sbuffo con un "Dai, che lo so che sei bravissimo, riponi la tazza nell'acquaio." Non potrà sbuffare. Dagli il meno ordini possibile. La formula sopra è molto efficace. Cerca nel tuo ragazzino un desiderio e la paghetta sarà il mezzo per conseguirlo. Mettivi via i soldini della paghetta così l'anno prossimo , quando andrai alle medie, potrai comprarti il diario che più ti piace, o on cd di musica. La play station è una rovina cervelli se non si riesce a dare un limite massimo di uso giornaliero e su merito, come dicono, gli altri amici. Dì al suo papà che deve fare qualcosa da uomini con lui, escludendo te, non per farlo diventare maschilista, ma per fargli seguire le orme del suo capobranco : il padre. Anche leggere un libro con il padre, aggiustare la biciletta, piantare chiodi , cose da maschi.. gli parla mai di come era lui da ragazzino? che musica ascoltava? i suoi giochi da ragazzo? potrebbe dirgli che anche lui si sentiva così(anche se magari non è vero) e spiegargli gli ormoni cosa fanno e che sta diventando grande, quella confusione data dall'evoluzione psicologica e ormonale sarà più facile da affrontare, e il ragazzino sentirà che il suo stato d'animo non è solo per lui che è capitato anche al papà e che ogni ragazzino ha le sue fasi di crescita personali, il tutto condito con un sorriso d'incoraggiamento, lo farà sentire sollevato. Il maschio ha bisogno di una guida per imparare a guidare, a sua volta, un po' alla volta. Smetterà di piangere quando il suo io si sarà rafforzato. Deve imparare che la giornata di tutti è fatta di lavoro (scuola per lui) di doveri verso la famiglia (lui deve tenere in ordine la sua camera e dare una mano. o apparecchia o sparecchia la tavola) e di momenti di relax : i cartoni o la play station, se il resto è a posto..e la punizione deve essere vissuta in famiglia. Leggere ad alta voce un libro, così lo ascoltate tutti. Niente sberle o musi lunghi.
Anche i maschi hanno gli ormoni femminili e finchè quelli maschili non si stabilizzano può capitare che venga la "piansarola", dopo passa.
lips
avatar
Maggie50
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femminile
Toro Numero di messaggi : 9071
09.05.50
Età : 67
Località : verona
Occupazione/Hobby : segretaria -leggo, scrivo, so fare l'origami.
"Chi sei" in poche parole : sono una persona socievole, è la prima volta che parlo scrivendo
Data d'iscrizione : 29.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: continue lacrime

Messaggio Da fatina il Ven 30 Gen 2009 - 17:36

inanzitutto grazie a tutti!! rispondo solo ora perchè così ho letto con calma le vostre risposte...è anche vero che poverino un pò lo stresso anch'io..alla fine usciamo al mattino alle otto e a scuola lo vado a riprendere alla sera quando esco dal lavoro verso le 17.30 e il più delle volte si corre a fare la spesa e gli chiedo sempre una mano.. e così or che si torna a casa sono sempre le 7...poi forse non tutti sapete che io sono divorziata quindi comunque lui vive anche la doppia famiglia...il mio compagno gli vuole bene e lo considera suo figlio ma so che non è la stessa cosa, il suo vero papà lo vede due volte a settimana più i fine settimana alternati...quindi forse cmq nasce già da una situazione un pò più complicata
beh la paghetta non l'ha più voluta lui...avevamo concordato 5 euro a settimana però aveva le "multe" da 50 cent quando mi faceva arrabbiare o per i brutti voti o perchè in casa faceva un pò lo "svoncione"..alla fine finiva quasi in perdita e un giorno mi ha detto..lascia stare la paghetta tanto se ho bisogno qualcosa lo chiedo a te..
beh noi in casa cerchiamo di stimolarlo ..il mio compagno suona il basso e abbiamo provato a invogliarlo ma dice che la musica non gli piace..un pò per il lavoro che faccio io, un pò per la passione del mio compagno siamo sempre dietro a parlare di meccanica, macchine motori ecc..ma proprio lui non reagisce..su quello è la fotocopia di suo papà che allena la squadra dove lui gioca, quindi calcio calcio calcio..di sicuro avete ragione, sta attirando l'attenzione!!
adesso a marzo cambiamo casa e spero gli porti una ventata di freschezza,,finalmente abbiamo un piccolo giardino dove potrà uscire a giocare e una cameretta tutta sua!! infatti domani lo portiamo a fargli vedere qualche modello!!

di sicuro credo che il mio errore più grande sia proprio quello di volerlo troppo grande...alla fine anch'io sono sempre stanca! sarà la piccola che sta 24 ore su 24 con me, sarà che sono l'unica con la patente quindi qualsiasi cosa vogliamo fare sono sempre io quella che deve salire in macchina e organizzare: lui a scuola-io al lavoro-il mio compagno al lavoro, la spesa ecc ecc e quindi forse un pò lo contagio!!
ogni tanto mi dico che non sono una brava mamma :testalamuro:
avatar
fatina
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femminile
Scorpione Numero di messaggi : 2026
02.11.78
Età : 39
Località : como
Occupazione/Hobby : impiegata/imparare dalla vita
"Chi sei" in poche parole : istintiva e trasparente. onesta e fedele
Data d'iscrizione : 25.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: continue lacrime

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum