Block Notes Genitori
ATTENZIONE!!! DA LEGGERE PRIMA DI EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE!

Benvenuto/a sul forum "Block Notes Genitori".

Se sei intenzionato ad inscriverti al forum, Ti invitiamo, una volta effettuata l'iscrizione, a presentarsi nel forum CONOSCIAMOCI e nella sezione "Presentati", parlandoci un pò di te, tanto per rompere il ghiaccio.

L'accesso ad alcuni forum al momento dell'iscrizione, è bloccato, questo perchè molti utenti si iscrivono solo per leggere o per gioco, pertanto se mostrerai un sincero interesse a frequentare il forum, alcune sezioni (ad eccezione delle sezioni protette dove dovrai chiedere l'attivazione allo staff), saranno accessibili solo dopo aver scritto almeno 5 post.

Se invece, passati 7 giorni dal momento della tua iscrizione, ancora non ti sarai collegato al forum, la tua iscrizione verrà cancellata.

Ti aspettiamo!

le ricette di Petronilla - risotto alla milanese

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

le ricette di Petronilla - risotto alla milanese

Messaggio Da ninfa il Mar 29 Set 2009 - 20:50

chi di voi non ha mai avuto un libro di poesi di cucina della mitica Petronilla???? io ho ereditato un paio di libri da mia nonna e li tengo come un tesoro. è un piacere leggere come si preparano i piatti. sono racconti, poesie. Ti fanno venire voglia di provare. E, da buona milanese, mi è sempre piaciuto come racconta il risotto alla milanese. Quello vero, quello che solo i milanesi sanno preparare....

Ingredienti
Ridano pure le mie amichette milanesi della gran novità cucinaria che sta per spiattellare la Petronilla, ma quando penso che potrebbe esserci qualche il marito (lungi dalla città nativa) che sempre rinpiange il suo prelibato risotto... io non posso esimermi dal ricordare la deliziosa ricetta!
Ecco perché voglio spiegare come e quando si dovrà spignattare per presentare al milanese marito un autentico piatto del suo milanesissimo e tradizionale risotto giallo!
* * *
Monda con cura 8 etti di riso, qualora siate 6 in famiglia.
Tieni pronta, sull'uno dei fornelli, mezza pignatta di brodo in bollore (o di acqua nella quale avrai stemperato 2 cucchiaini di estratto di erbe o di carne). Metti, sul fornello accanto, una casseruola con mezzo etto di burro, mezzo etto di midollo di bue finemente tagliuzzato (e che ti farai dare dal macellaio) ed una mezza cipolla affettata.
Quando la cipolla sarà quasi annerita, togline i pezzi più grossi e anche ciò che non si sarà sciolto del midollo, cioé la parte dura e fibrosa.
Butta tutto il riso nei grassi bollenti e, per alcuni minuti, rimuovilo ben bene con un cucchiaio di legno.
Aggiungi poscia un mestolo di brodo bollente e ricorda che il risotto milanese non ammette ci si possa stancare di rimescolarlo continuamente.
Quando vedrai il brodo tutto assorbito dal riso, aggiungine un altro mestolo e, dopo un po', un altro e poscia un altro ancora.
Allorché il riso avrà ragginta la mezza cottura, versa nella casseruola mezzo bicchiere di vino bianco secco (o, se in casa non ce ne fosse, di comune vino nero); sala, e aggiungi anche una presina di pepe.
In mezza chicchera di brodo sciogli poscia quel po' di quello zafferano che i droghieri vendono in scatolette, o alcuni stami dei fiori di zafferano (se avessi la fortuna di possederli); versa nel risotto e continua la mescolatura e le aggiunte, a poco a poco, di brodo.
Quando il riso sarà cotto, metti nella casseruola anche mezzo etto di burro; due manciate di parmigiano grattugiato o di "grana" lodigiano; da la definitiva rimescolata, versa sul piatto e presenta in tavola il tuo piattone di quel risotto giallo ch'è ... una delle delizie di Milano.
Ma ... (c'è un ma) se volessi rendelre il piatto ancor più complicato e sopraffino ... metti con burro, in un tegame, (e dopo di averli lavati e tagliati a pezzi) animelle, filoni, creste, fegatini; e con tale squisitissima minutaglia ricopri tutta la cupola del tuo risotto giallo.
* * *
Molto rimestare e non poco spendere, ma ... che risotto!
Ci scommetto che il marito milanese, mangiando là, lontano lontano... sognerà di essere ancora all'ombra della sua aurea Madonnina.


Amalia Moretti era il vero nome di Petronilla. Nata a Mantova nel 1872, morì a Milano nel 1947. E' stata una giornalista e medico.
Fu una delle prime laureate in medicina in Italia, è nota anche per aver curato per anni le rubriche "La parola del medico" e "Tra i fornelli", de La Domenica del Corriere, sotto gli pseudonimi dott. Amal e Petronilla, rispettivamente.


[Solo gli amministratori hanno il permesso di visualizzare questa immagine] Vorrei che il mio viaggio di gran vagabondo finisse con te (F.Simone)

[Solo gli amministratori hanno il permesso di visualizzare questa immagine]
avatar
ninfa
Admin
Admin

Femminile
Vergine Numero di messaggi : 9658
17.09.67
Età : 50
Località : Sesto Calende (VA)
Occupazione/Hobby : disoccupata/punto croce, volontariato, viaggi
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: le ricette di Petronilla - risotto alla milanese

Messaggio Da fatina il Mer 30 Set 2009 - 18:55

io non sapevo proprio chi fosse... ammetto la mia più totale ignoranza pari a quella dei fornelli..per me il risotto alla milanese si ferma a soffritto di cipolla un pò di vino tanto brodo e alla fine burro e formaggio grattuggiato!!!
un disastro

ah dimenticavo lo zafferano!!
avatar
fatina
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femminile
Scorpione Numero di messaggi : 2026
02.11.78
Età : 38
Località : como
Occupazione/Hobby : impiegata/imparare dalla vita
"Chi sei" in poche parole : istintiva e trasparente. onesta e fedele
Data d'iscrizione : 25.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: le ricette di Petronilla - risotto alla milanese

Messaggio Da ninfa il Mer 30 Set 2009 - 19:55

ah ah ah vabbè vorrà dire che mi verrai a trovare e ti farò un piatto unico milanese.... ossibuchi con gremolata e risotto giallo...


[Solo gli amministratori hanno il permesso di visualizzare questa immagine] Vorrei che il mio viaggio di gran vagabondo finisse con te (F.Simone)

[Solo gli amministratori hanno il permesso di visualizzare questa immagine]
avatar
ninfa
Admin
Admin

Femminile
Vergine Numero di messaggi : 9658
17.09.67
Età : 50
Località : Sesto Calende (VA)
Occupazione/Hobby : disoccupata/punto croce, volontariato, viaggi
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: le ricette di Petronilla - risotto alla milanese

Messaggio Da fatina il Gio 1 Ott 2009 - 17:07

ninfa ha scritto:ah ah ah vabbè vorrà dire che mi verrai a trovare e ti farò un piatto unico milanese.... ossibuchi con gremolata e risotto giallo...

se mi dici la via che ho già acceso il tom tom!!!!!

slurp!!! slurp!!!
avatar
fatina
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femminile
Scorpione Numero di messaggi : 2026
02.11.78
Età : 38
Località : como
Occupazione/Hobby : impiegata/imparare dalla vita
"Chi sei" in poche parole : istintiva e trasparente. onesta e fedele
Data d'iscrizione : 25.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: le ricette di Petronilla - risotto alla milanese

Messaggio Da ninfa il Gio 1 Ott 2009 - 19:51

ah ah ah
36


[Solo gli amministratori hanno il permesso di visualizzare questa immagine] Vorrei che il mio viaggio di gran vagabondo finisse con te (F.Simone)

[Solo gli amministratori hanno il permesso di visualizzare questa immagine]
avatar
ninfa
Admin
Admin

Femminile
Vergine Numero di messaggi : 9658
17.09.67
Età : 50
Località : Sesto Calende (VA)
Occupazione/Hobby : disoccupata/punto croce, volontariato, viaggi
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: le ricette di Petronilla - risotto alla milanese

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum