Block Notes Genitori
ATTENZIONE!!! DA LEGGERE PRIMA DI EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE!

Benvenuto/a sul forum "Block Notes Genitori".

Se sei intenzionato ad inscriverti al forum, Ti invitiamo, una volta effettuata l'iscrizione, a presentarsi nel forum CONOSCIAMOCI e nella sezione "Presentati", parlandoci un pò di te, tanto per rompere il ghiaccio.

L'accesso ad alcuni forum al momento dell'iscrizione, è bloccato, questo perchè molti utenti si iscrivono solo per leggere o per gioco, pertanto se mostrerai un sincero interesse a frequentare il forum, alcune sezioni (ad eccezione delle sezioni protette dove dovrai chiedere l'attivazione allo staff), saranno accessibili solo dopo aver scritto almeno 5 post.

Se invece, passati 7 giorni dal momento della tua iscrizione, ancora non ti sarai collegato al forum, la tua iscrizione verrà cancellata.

Ti aspettiamo!

Mio figlio entra in un mondo nuovo...e io non so cosa fare!!!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mio figlio entra in un mondo nuovo...e io non so cosa fare!!!

Messaggio Da marysuange il Ven 14 Set 2012 - 8:31

Mi spiego:il mio primo figlio(10 anni) ha completato la quinta elementare e ha iniziato la prima media,i ragazzi oggi sono molto piu maturi dei nostri tempi(per me pure troppo!!),inizia a inquadrare visioni diverse della vita in società e io inizio a essere leggermente in difficolta!!!!
Stamattina mi presenta un problema con i vestiti da indossare,inizia a crearsi molti di quei problemi che non ho mai affrontato finora,cosi io inizio ad osservarlo,ma sono le sue parole a colpirmi,e non capisco come dover affrontare gli argomenti.Lui asserisce che bisogna vestirsi da figlo:io gli chiedo cosa sia figo,alla fine capisco che vestirsi da figo nel suo gruppo significa vestirsi griffato,portare i capelli in un certo modo e comportarsi in un determinato modo! :sorpreso: Io cerco di spiegargli che lui e una persona indipendente da cio che pensano gli altri,che deve fare le sue scelte con la sua testa e non con quela degli altri,vestirsi bene ma non comprarsi qualcosa perche lo hanno gli altri e farsi notare per le qualita non per la materialita!lui mi aggiunge che le sue amiche notano molto i ragazzi che vestono griffato,che spendono e spanono per sciocchezze,e arriva a dirmi:sai mamma la mia amica seuta al banco dietro al mio mi dice che a lei piacciono i ragazzi che la portano sempre al ristorante :sorpreso: (questi ragazzi di oggi quanto corrono!!!!)Vorrei fargli capire tante cose,pero non vorrei impostargli discorsi in modo che lui possa prendere a male,trovare il gisuto modo di fargli capire le cose senza essere troppo invadente e senza toccare la sua suscettibilita,non so se saro sempre capace di farlo o se ho i mezzi per farlo,cosi mi creo tanti problemi in testa.Stamattina poi mi diceva(lui ha un carattere tutto suo,a volte un po troppo fascista e troppo pignola,un po anche rompiballe)cosa che io gli ho sempre fatto notare,spiegandogli che bisogna anche fingere di non sentire o vedere qualche volta e di non essere troppo polemico nelle cose e tirarla troppo per le lunghe,non che debba per forza accettare e sottomettersi all'idea degli altri avere la sua iea ma rispettare anche quella altrui,e stamattina mi diceva che vuole migliorare :sorpreso: lui che e stato sempre contestatore.Io gli ho sempre spiegato che bisogna rispettare l'idea altrui pur avendo la propria,che se succede qualcosatra amici bisogna anche mettere un punto alla discussione e non riprenderla sempre o tirarla per le lunghe,e bisogna saper scegliere le amicizie;che ci sono due tipi di persone :quelle con cui puoi dialogare e trovare un punto di incontro e quelle con cui non ci puoi dialogare perche ti trovi avanti ad un muro,che si puo anche accettarle per csi some sono ma di non tenerle troppo in consierazione.
Scusate la lunghezza del post che ho scritto di getto,mi servono tanti consigli,sto cercando ancora di metabolizzare che sta crescendo sul serio verso un mono piu adulto,ho solo paura di sbagliare....

marysuange
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Femminile
Toro Numero di messaggi : 44
07.05.75
Età : 42
Località : casoria
Occupazione/Hobby : imprenditrice
"Chi sei" in poche parole : mamma di tre figli
Data d'iscrizione : 10.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mio figlio entra in un mondo nuovo...e io non so cosa fare!!!

Messaggio Da Lula il Ven 14 Set 2012 - 9:17

io fortunatamente non ho questoproblema perchè am io figlio delle firme interessa poco, anche dei vestiti, lui andrebbe sempre in giro con la tuta che è comoda, perchè è molto pratico, talvolta quando esce decide di "vestirsi" ma sempre perchè poi alla fine io gli faccio capire che ci sono situazioni dove andare in tuta è poco carino, come ad esempio un uscita con amici e amiche per andare ad un cinema o al bowling....

però certo al tuo posto, gli avrei fatto lo stesso identico discorso che gli hai fatto tu, facendogli capire che non sono le firme che rendono speciale o diversa una persona, anzi che andrebbe dietro ad una massa che non è detto che sia poi il modo giusto, che deve avere una sua personalità anche nel vestirsi, nel modo di pensare, nel modo di comportarsi ma capisco anche che per loro essere accettati è un problema..luca fino ad ora se n'è fregato capendo il mio discorso e che le persone che pensano solo all'apparenza non meritano di essere frequentate o comunque di non dover approfondire quest'amicizia, ma anche perchè per lui sarebbero discorso poco interessanti.

Sentiamo anche le altre cosa ti consigliano



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
avatar
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femminile
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 48
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mio figlio entra in un mondo nuovo...e io non so cosa fare!!!

Messaggio Da Maggie50 il Ven 14 Set 2012 - 14:53

sai ci sono famiglie che hanno disponibilità e abituano da subito i figli a vestire con le griffes, cellulare, e tutto il resto.
c'è chi non ne ha di disponibilità, ma quando può, accontenta i figli (compleanno ect)
c'è chi abitua i figli a vestire e ad essere la griffe di se stesso, se il figlio capisce, perchè siamo tutti diversi
io davo loro la mancetta, più le mance dei nonni per il compleanno ect, quando il gruzzolo si avvicinava alla cifra per acquistare le scarpe o i jeans o la felpa desiderata, davo una mano, questo alle supeiriori, però, perchè a quell'età a volte crea agio dentro.
Ci sono ragazzi che alle griffes non ci pensano perchè sono loro dentro così.
Per le relazioni con gli altri fai bene ad esprimerti così, tuo figlio sembra già abbastanza forte e ha un pensiero suo, poi le esperienze gli faranno capire, sono in cammino.
Dieci anni e la ragazza va al ristorante? hummmm, sa di bugia, dai, posso capire una pizza in compagnia , ma se è vero, poverina sta saltando lungo, troppo.
sai i maschi hanno spesso la parola figo in bocca, un po' per colpa dell'immaginario collettivo che trasmette la TV , ma fa parte dell'età in cui si entra nella pre adolescenza, adolescenza. Bisognerebbe fa loro capire quanto siamo completi e meravigliosi attraverso ciò che la vita ci dona: cervello, cuore, animo, gambe per camminare, mani per fare tutto, occhi per vedere, leggere,muscoli a sostegno, tutto ciò che fa funzionare la macchina corpo che, se sana, è Perfetta. La bellezza è fatto soggettivo, ma capiranno crescendo che non è un vestito che fa belli.
Anch'io facevo i tuoi discorsi ai miei figli, ma tu sei mamma e adulta e hai già fatto un cammino, lui sta iniziando. Fai benissimo a dirlo, eh? martellalo, perchè è giusto, Digli che le ragazze che badano molto alle griffe di solito sono superficiali, capricciose e abbastanza vuote di contenuti, ma ci sono anche quelle che non ci badano e di solito sono interessanti, piene di interessi, hobbies, e non sono superficiali. Poi non so tu che rapporto hai con tuo figlio, ma presto si sveglieranno gli ormoni, parlare di sentimenti farà bene, ma dentro a quest'età nasce anche il desiderio e guarderanno le ragazze anche per quello, ho detto guarderanno eh?
Sono giovanissimi e precoci i ragazzi/e di cui parli tu qui, a dieci/undici anni dovrebbero fare sport, fare ancora comunella tra loro, giocare al campetto, insomma sono poco più di bambini, ma il mondo d'oggi li fa correre, purtroppo. :(
Ha amici delle elementari o è un gruppo tutto nuovo? Un modo per capire chi frequenta è invitare gli amici a casa, serve molto, potete poi discuterne. E' importante che lui non si senta controllato, ma va controllato perchè i tempi moderni sono questi.
un abbraccio



avatar
Maggie50
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femminile
Toro Numero di messaggi : 9071
09.05.50
Età : 67
Località : verona
Occupazione/Hobby : segretaria -leggo, scrivo, so fare l'origami.
"Chi sei" in poche parole : sono una persona socievole, è la prima volta che parlo scrivendo
Data d'iscrizione : 29.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mio figlio entra in un mondo nuovo...e io non so cosa fare!!!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum