Block Notes Genitori
ATTENZIONE!!! DA LEGGERE PRIMA DI EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE!

Benvenuto/a sul forum "Block Notes Genitori".

Se sei intenzionato ad inscriverti al forum, Ti invitiamo, una volta effettuata l'iscrizione, a presentarsi nel forum CONOSCIAMOCI e nella sezione "Presentati", parlandoci un pò di te, tanto per rompere il ghiaccio.

L'accesso ad alcuni forum al momento dell'iscrizione, è bloccato, questo perchè molti utenti si iscrivono solo per leggere o per gioco, pertanto se mostrerai un sincero interesse a frequentare il forum, alcune sezioni (ad eccezione delle sezioni protette dove dovrai chiedere l'attivazione allo staff), saranno accessibili solo dopo aver scritto almeno 5 post.

Se invece, passati 7 giorni dal momento della tua iscrizione, ancora non ti sarai collegato al forum, la tua iscrizione verrà cancellata.

Ti aspettiamo!

colloquio insegnanti

Andare in basso

colloquio insegnanti

Messaggio Da Cinzia71 il Sab 15 Dic 2012 - 7:52

come avevo accennato sul buongiorno di ieri giovedì ho avuto il colloquio con le insegnanti di rosa e benny e non è andata bene x nulla e sinceramente sono stanca di sentirmi ripetere sempre le stesse cose.

x quanto riguarda benny mi hanno detto che é un bambino molto intelligente che potrebbe dare molto ma che non ha voglia.
a scuola perde tempo.
spesso non gli fanno fare la ricreazione o il dopo mensa perché durante le quattro ore della mattina non ha lavorato e quindi deve lavorare.
a casa viene sempre con un sacco di compiti perché sono cose che avrebbe dovuto fare a scuola e non ha fatto.

il fatto poi è che quando sta con me li fa mentre dal padre no e giovedì sera ho spiegato al padre quello che mi avevano detto ma non ha fatto una piega come se non fosse importante.

x quanto riguarda rosa invece mi hanno detto che pensa a tutto tranne che alla scuola.
a scuola è distratta non lavora sta molto molto indietro. anche nella lettura ha grandi difficoltà. confonde le lettere.

ho chiesto se questo suo confondere le lettere possa essere legato non solo alla sua distrazione ma forse anche ad una forma di dislessia il cui dubbio mi era già venuto l.anno scorso solo che le maestre che aveva l.anno scorso lo avevano escluso queste no infatti mi hanno detto di fargli fare una valutazione al servizio materno infantile.

mi hanno poi detto che è una bambina che tende ad isolarsi e spesso ferisce i compagni con le parole.

sinceramente non so più che pesci prendere.

Cinzia71
Adulto/Adulta
Adulto/Adulta

Femmina
Bilancia Numero di messaggi : 1136
11.10.71
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : infermiera
"Chi sei" in poche parole : sono una donna che ha sempre lottato
Data d'iscrizione : 15.12.11

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da Cri il Sab 15 Dic 2012 - 10:08

mi dispiace...
purtroppo nel "mondo scuola" noi genitori possiamo fare ben poco, perché possiamo anche dir loro mille volte quanto è importante che studino, che sennò prendono la nota ecc...ma poi lì ci sono loro e c'è poco da fare...
spero che per Rosa possano fare unavù veloce valutazione, almeno, se fosse dislessia, viene trattata col giusto riguardo e con schede fatte a sua misura...
probabilmente il suo ferire gli altri è un suo difendersi attacvcando, magari perché non si sente capace come gli altri di leggere e fare le stesse cose...vedremo
per quanto dici di Benny...che ci vuoi fare?
ci sono i bambini svogliati, certo che se il papà non fa la sua parte non li aiuta di certo...e non aiuta te...
Cri
Cri
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Leone Numero di messaggi : 2018
24.07.75
Età : 43
Località : Genova
Occupazione/Hobby : casalinga/leggere
"Chi sei" in poche parole : semplice, sincera, concreta
Data d'iscrizione : 11.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da dave.one il Sab 15 Dic 2012 - 10:46

Dal canto mio, dagli ultimi colloqui, so che vanno tutti e tre benissimo a scuola. Dieci a non finire e cmq insegnanti entusiaste di tutti e tre.
Ho la fortuna che, grazie forse al carattere di mio padre, che ho probabilmente ereditato, sulle cose importanti non transigo mai. Se è ora di fare i compiti, si fanno i compiti. Senza nessuna durezza, ma semplicemente anticipando i doveri e dando delle regole a priori in cui si fa chiaro che, se è ora di fare i compiti, si fanno i compiti. Se è ora di lavarsi, ci si lava, ecc. Ovviamente questo deve essere stabilito a priori e, credo, i bambini devono essere avvisati per tempo, così da non ritrovarsi "sorprese" dell'ultima ora alle quali avrebbero, forse, di che dire, e alle quali potrebbero ribellarsi. Insomma: la giusta dose di rigore unito all'esperienza di un'avventura. Non so come altro spiegarlo.
Credo che la cosa migliore che possiamo fare è essere chiari noi stessi con i bambini all'inizio, sin dai primi momenti, stabilire regole (non rigide, sia chiaro!), ma che siano una specie di "lezione" per la vita futura e per come essa sarà.
Ripeto: giusta dose di rigidità e di flessibilità.
dave.one
dave.one
Giovane
Giovane

Maschio
Cancro Numero di messaggi : 195
16.07.71
Età : 47
Località : Brescia
Occupazione/Hobby : Sales Manager
"Chi sei" in poche parole : Un papà da 2 anni quasi separato
Data d'iscrizione : 06.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da dada89 il Sab 15 Dic 2012 - 10:51

Ma a scuola non fanno i test sulla dislessia?
Qui in prima e in seconda fanno dei test, che poi vengono visionati da degli esperti, per capire se i bambini sono o meno dislessici.

Per quanto riguarda Benny dovresti spiegargli quanto è importante fare i compiti (digli che è bello, si imparano molte cose ecc..) e magari rinforzarlo positivamente (con parole o magari se particolarmente bravo con un regalino) quando fa tutte queste cose!

Concordo poi con Dave sul fatto di essere chiari e ferrei!


Glitter Words

..il suo gioiello più prezioso la donna non lo mette nè al dito nè in cassaforte... Ma al mondo...
dada89
dada89
Admin
Admin

Femmina
Leone Numero di messaggi : 6019
17.08.89
Età : 29
Località : trento
Occupazione/Hobby : facilitatrice
"Chi sei" in poche parole : :)
Data d'iscrizione : 08.04.08

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da Cri il Sab 15 Dic 2012 - 10:57

dave.one ha scritto:Dal canto mio, dagli ultimi colloqui, so che vanno tutti e tre benissimo a scuola. Dieci a non finire e cmq insegnanti entusiaste di tutti e tre.
Ho la fortuna che, grazie forse al carattere di mio padre, che ho probabilmente ereditato, sulle cose importanti non transigo mai. Se è ora di fare i compiti, si fanno i compiti. Senza nessuna durezza, ma semplicemente anticipando i doveri e dando delle regole a priori in cui si fa chiaro che, se è ora di fare i compiti, si fanno i compiti. Se è ora di lavarsi, ci si lava, ecc. Ovviamente questo deve essere stabilito a priori e, credo, i bambini devono essere avvisati per tempo, così da non ritrovarsi "sorprese" dell'ultima ora alle quali avrebbero, forse, di che dire, e alle quali potrebbero ribellarsi. Insomma: la giusta dose di rigore unito all'esperienza di un'avventura. Non so come altro spiegarlo.
Credo che la cosa migliore che possiamo fare è essere chiari noi stessi con i bambini all'inizio, sin dai primi momenti, stabilire regole (non rigide, sia chiaro!), ma che siano una specie di "lezione" per la vita futura e per come essa sarà.
Ripeto: giusta dose di rigidità e di flessibilità.

perdonami Dave se te lo dico, ma non credo che questo tuo post possa essere di grande aiuto per Cinzia...
e poi...te lo dico per grandissima esperienza personale, i nostri figli non sono solo il frutto del nostro essere "bravi"o "cattivi" genitori, perché bisogna essere anche molto fortunati nell'avere dei "bravi bambini"...
Cri
Cri
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Leone Numero di messaggi : 2018
24.07.75
Età : 43
Località : Genova
Occupazione/Hobby : casalinga/leggere
"Chi sei" in poche parole : semplice, sincera, concreta
Data d'iscrizione : 11.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da dave.one il Sab 15 Dic 2012 - 11:06

Cri ha scritto:
dave.one ha scritto:Dal canto mio, dagli ultimi colloqui, so che vanno tutti e tre benissimo a scuola. Dieci a non finire e cmq insegnanti entusiaste di tutti e tre.
Ho la fortuna che, grazie forse al carattere di mio padre, che ho probabilmente ereditato, sulle cose importanti non transigo mai. Se è ora di fare i compiti, si fanno i compiti. Senza nessuna durezza, ma semplicemente anticipando i doveri e dando delle regole a priori in cui si fa chiaro che, se è ora di fare i compiti, si fanno i compiti. Se è ora di lavarsi, ci si lava, ecc. Ovviamente questo deve essere stabilito a priori e, credo, i bambini devono essere avvisati per tempo, così da non ritrovarsi "sorprese" dell'ultima ora alle quali avrebbero, forse, di che dire, e alle quali potrebbero ribellarsi. Insomma: la giusta dose di rigore unito all'esperienza di un'avventura. Non so come altro spiegarlo.
Credo che la cosa migliore che possiamo fare è essere chiari noi stessi con i bambini all'inizio, sin dai primi momenti, stabilire regole (non rigide, sia chiaro!), ma che siano una specie di "lezione" per la vita futura e per come essa sarà.
Ripeto: giusta dose di rigidità e di flessibilità.

perdonami Dave se te lo dico, ma non credo che questo tuo post possa essere di grande aiuto per Cinzia...
e poi...te lo dico per grandissima esperienza personale, i nostri figli non sono solo il frutto del nostro essere "bravi"o "cattivi" genitori, perché bisogna essere anche molto fortunati nell'avere dei "bravi bambini"...

Lo so Cri, il problema è che, per come è messa Cinzia, non saprei onestamente cosa suggerirle! Ho solo portato avanti la mia esperienza con l'esclusivo intento di darle un qualche spunto di riflessione. Beninteso che il mio post non vuole essere assolutamente una lode ai miei figli!
So soltanto che i figli sono un po' di quello che siamo noi (o siamo stati), oltre ad una miscela di esperienza famigliare, scolastica, con adulti e bambini in ogni situazione ed in ogni luogo.
dave.one
dave.one
Giovane
Giovane

Maschio
Cancro Numero di messaggi : 195
16.07.71
Età : 47
Località : Brescia
Occupazione/Hobby : Sales Manager
"Chi sei" in poche parole : Un papà da 2 anni quasi separato
Data d'iscrizione : 06.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da Cri il Sab 15 Dic 2012 - 11:11

Grazie per la tua risposta, temevo che ti risentissi!!!
Sai...credo che a volte basti solo un abbraccio...
Buona giornata! (e buona pronta guarigione...)
Cri
Cri
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Leone Numero di messaggi : 2018
24.07.75
Età : 43
Località : Genova
Occupazione/Hobby : casalinga/leggere
"Chi sei" in poche parole : semplice, sincera, concreta
Data d'iscrizione : 11.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da dave.one il Sab 15 Dic 2012 - 11:15

Cri ha scritto:Grazie per la tua risposta, temevo che ti risentissi!!!
Sai...credo che a volte basti solo un abbraccio...
Buona giornata! (e buona pronta guarigione...)

CI mancherebbe Cri! ;-)
Grazie per gli auguri. E buona giornata a te! abbraccio
dave.one
dave.one
Giovane
Giovane

Maschio
Cancro Numero di messaggi : 195
16.07.71
Età : 47
Località : Brescia
Occupazione/Hobby : Sales Manager
"Chi sei" in poche parole : Un papà da 2 anni quasi separato
Data d'iscrizione : 06.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da Cinzia71 il Sab 15 Dic 2012 - 11:27

se fosse come dici tu davide loro amerebbero la scuola. io amavo andare a scuola.

il fatto di avere regole tipo quando è ora di studiare si studia e via dicendo io sono molto quadrata è il papà che non lo è

quando le insegnanti la prima volta ci hanno chiamato x dirci le problematiche di rosa mentre io l.ho ripresa lui ha sminuito la situazione dicendo a rosa di non preoccuparsi.

quando i bimbi vanno dal papà non esiste nemmeno la regola del lavarsi perché x lui non è importante anzi il fatto che io gli faccio lavare i denti tutte le mattine sono esagerata.

sono stati da lui tre giorni e i denti non sono stati lavati ma nemmeno la doccia è stata fatta ne tanto meno sono state cambiate le mutandine.

ora dimmi tu come posso dar loro delle regole se poi dal papà si fa esattamente l.opposto.

x i compiti io non aspetto che loro mi dicono che hanno compiti perché voto non me lo dicono il papà se loro dicono che non hanno compiti ok non hanno compiti. sai stante volte il giorno che mi ritornano dopo essere stati dal papà che trovo la nota sul diario che i compiti non sono stati fatti.

io sono decisamente molto stanca.

benny poi è quello che mi fa più rabbia perché le capacità le ha ma non le sfrutta

Cinzia71
Adulto/Adulta
Adulto/Adulta

Femmina
Bilancia Numero di messaggi : 1136
11.10.71
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : infermiera
"Chi sei" in poche parole : sono una donna che ha sempre lottato
Data d'iscrizione : 15.12.11

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da Maggie50 il Sab 15 Dic 2012 - 11:31

cara cinzia, non abbatterti, piuttosto cerca di capire e poi di agire.
Per rosa, credo che si difenda da qualcosa che non riesce a gestire, ha un po' di confusione dentro, forse il fatto che non riesce a correre, ma ha ancora bisogno dei sui tempi per camminare, la fa sentire un po' diversa e tende a ferire per smaltire qualcosa che la disturba.
Spero le facciano questo test e poi si vedrà.
Per benny, ha bisogno di coerenza, i compiti vanno fatti perchè è il suo lavoro per il futuro, e tuo marito deve capirlo.
Non trovo sia giusto gli facciano saltare le pause e che lo facciano lavorare quando gli altri si rilassano, lui per contro, continuerà ad essere distratto anche per "punirle", non lo pensa veramente, agisce d'istinto : tu punisci me e anch'io lo faccio.
Parliamo di due bambini che nell'ultimo anno hanno vissuto grandi difficoltà, cambiamenti, e il metro non può essere uguale per tutti, ci vuole l'ingrediente giusto : la pazienza da parti di tutti ( voi genitori e le insegnanti) e di migliorare lo stimolo per l'autostima di ciascuno dei due nelle loro conquiste.
(Spero tanto che tu possa trovare un lavoro che ti permetta di avere ritmi più normali, perchè sei bravissima, cinzia.)


Maggie50
Maggie50
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Toro Numero di messaggi : 9071
09.05.50
Età : 68
Località : verona
Occupazione/Hobby : segretaria -leggo, scrivo, so fare l'origami.
"Chi sei" in poche parole : sono una persona socievole, è la prima volta che parlo scrivendo
Data d'iscrizione : 29.08.08

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da Cinzia71 il Sab 15 Dic 2012 - 15:02

maggie rosa mi preoccupa parecchio ma non tanto x una eventuale dislessia ma perché ho la sensazione che ci sia qualcosa che non va.

a parte il discorso scuola in cui non ha proprio voglia ma è l.atteggiamento che ha con gli altri adulti e coetanei. il suo non riuscire a socializzare il suo volere comandare x forza il suo voler essere più grande il suo mal di testa e ora gli incubi.

sono già diverse volte che fa lo stesso incubo e se con lei cerco di non dare peso al sogno dentro ho paura paura che sia la rappresentazione onirica di qualcosa che succede nella realtà di qualche sua paura. stamattina urlava nel sonno prima di svegliarsi e si dimenava. una volta sveglia piangeva e ha fatto fatica a calmarsi e quando le ho chiesto del sogno era restia a raccontarlo ma alla fine mi ha detto che ha sognato che il papà la uccideva con una pistola.

non so davvero cosa pensare.

chiaramente qualcosa non va.

lo sento maggie.

ho comunque accennato il tutto ad una mia amica che si occupa di disagi familiari ed è psicologa e in settimana troveremo il modo di parlarne a quattrocchi

Cinzia71
Adulto/Adulta
Adulto/Adulta

Femmina
Bilancia Numero di messaggi : 1136
11.10.71
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : infermiera
"Chi sei" in poche parole : sono una donna che ha sempre lottato
Data d'iscrizione : 15.12.11

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da Cri il Sab 15 Dic 2012 - 16:16

mmmmh...quello che dici suscita brutti pensieri...
cinzia: usa la tua esperienza e il tuo cuore di mamma.
ti abbraccio
Cri
Cri
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Leone Numero di messaggi : 2018
24.07.75
Età : 43
Località : Genova
Occupazione/Hobby : casalinga/leggere
"Chi sei" in poche parole : semplice, sincera, concreta
Data d'iscrizione : 11.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da Maggie50 il Dom 16 Dic 2012 - 9:54

sono già diverse volte che fa lo stesso incubo e se con lei cerco di non dare peso al sogno dentro ho paura paura che sia la rappresentazione onirica di qualcosa che succede nella realtà di qualche sua paura. stamattina urlava nel sonno prima di svegliarsi e si dimenava. una volta sveglia piangeva e ha fatto fatica a calmarsi e quando le ho chiesto del sogno era restia a raccontarlo ma alla fine mi ha detto che ha sognato che il papà la uccideva con una pistola.


va approffondito il contenuto di questo sogno, forse lei rivive su di sè, in quanto femmina, ciò che lui ha fatto a te, lei nel gruppo di famiglia da lui è sola, lui è uomo e gli altri bambini sono maschi, forse le ha detto qualcosa che lei ha introitato nel peggiore dei modi, io chiederei consiglio a lisapsy o alla tua amica psicologa che vedrai in settimana. Intanto prova a consolarla dicendole che è un sogno, anche se mi sembra terrorizzata e rosa necessita di essere aiutata il prima possibile.
Maggie50
Maggie50
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Toro Numero di messaggi : 9071
09.05.50
Età : 68
Località : verona
Occupazione/Hobby : segretaria -leggo, scrivo, so fare l'origami.
"Chi sei" in poche parole : sono una persona socievole, è la prima volta che parlo scrivendo
Data d'iscrizione : 29.08.08

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da Cinzia71 il Lun 17 Dic 2012 - 4:23

con rosa ho provato prima di tutto a capire se a casa del papà è successo qualcosa o se il papà ha detto qualcosa di cui lei ha avuto paura ma lei ovviamente non mi dice nulla ma evita il mio sguardo quindi credo che qualcosa sia successo ma non so di che entità

poi comunque le ho spiegato che i sogni non dipendono da noi che anche io faccio brutti sogni ma che sono solo sogni.
ho cercato di spiegarle che il cervello prende tutte le immagini che conosce e le mette insieme le incolla e così si formano i sogni ma la maggior parte delle volte unisce insieme immagini che non hanno senso perché prende un immagine da so film che abbiamo visto da un libro che abbiamo letto a scuola da una parola che ci ha detto un compagno mamma o papà e le mette insieme.

ho provato a rassicurarla dicendo x esempio che io ho sognato di dare fuoco al posto dove lavoro ma non lo faccio veramente però il cervello ha messo insieme l.immagine del fuoco che posso aver visto in un film il posto di lavoro che conosco ovviamente casomai ci ha messo anche che mamma è arrabbiata che al lavoro non stanno pagando e il cervello ne ha tirato fuori un brutto sogno.

non so se si è convinta sinceramente anche perché davvero il sogno è ricorrente poi credo che i bambini non riescano a separare sogno da realtà

Cinzia71
Adulto/Adulta
Adulto/Adulta

Femmina
Bilancia Numero di messaggi : 1136
11.10.71
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : infermiera
"Chi sei" in poche parole : sono una donna che ha sempre lottato
Data d'iscrizione : 15.12.11

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da Lula il Lun 17 Dic 2012 - 13:52

cinzia hai parlato di questo sogno con qualcuno, perchè non ne parli con la nostra lisapsy? del resto nessuno può dirti che cosa vuol dire con certezza, ma sul sonnambulare di luca che andava sempre in bagno mi è stata molto utile.

Sicuramente si sente minacciata in qualche modo dal padre, capire perchè lei lo sviluppa in quel modo, ci farebbe capire cosa succede quando sta col papà.

Del resto spesso i sogni sono puà chiari di quanto pensiamo.




Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 50
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da Cri il Mar 18 Dic 2012 - 8:32

quoto Lula.
anch'iop enso che lei nel sogno esprima ciò che non riesce da sveglia, perché nel sonno siamo liberi...
vai a fondo!
Cri
Cri
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Leone Numero di messaggi : 2018
24.07.75
Età : 43
Località : Genova
Occupazione/Hobby : casalinga/leggere
"Chi sei" in poche parole : semplice, sincera, concreta
Data d'iscrizione : 11.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da Cinzia71 il Mar 18 Dic 2012 - 9:38

lula ne ho parlato con la mia amica psicologa che mi vuole parlare. dobbiamo solo trovare il momento giusto.

Cinzia71
Adulto/Adulta
Adulto/Adulta

Femmina
Bilancia Numero di messaggi : 1136
11.10.71
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : infermiera
"Chi sei" in poche parole : sono una donna che ha sempre lottato
Data d'iscrizione : 15.12.11

Torna in alto Andare in basso

Re: colloquio insegnanti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum