Block Notes Genitori
ATTENZIONE!!! DA LEGGERE PRIMA DI EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE!

Benvenuto/a sul forum "Block Notes Genitori".

Se sei intenzionato ad inscriverti al forum, Ti invitiamo, una volta effettuata l'iscrizione, a presentarsi nel forum CONOSCIAMOCI e nella sezione "Presentati", parlandoci un pò di te, tanto per rompere il ghiaccio.

L'accesso ad alcuni forum al momento dell'iscrizione, è bloccato, questo perchè molti utenti si iscrivono solo per leggere o per gioco, pertanto se mostrerai un sincero interesse a frequentare il forum, alcune sezioni (ad eccezione delle sezioni protette dove dovrai chiedere l'attivazione allo staff), saranno accessibili solo dopo aver scritto almeno 5 post.

Se invece, passati 7 giorni dal momento della tua iscrizione, ancora non ti sarai collegato al forum, la tua iscrizione verrà cancellata.

Ti aspettiamo!

Dire di sè, tra sè e sè o cantare il sè?

Andare in basso

Dire di sè, tra sè e sè o cantare il sè? Empty Dire di sè, tra sè e sè o cantare il sè?

Messaggio Da Betty Boop il Mer 9 Gen 2008 - 16:19

Vi propongo il brano scritto da un carissimo amico, di notevole preparazione e acume, di qualche tempo fa...
Lui è un vero genio (poliedrico, ottimo attore, scrittore) non è mai facile per me confrontarmi con lui, ma ha il pregio di proporre osservazioni sempre molto interessanti...


"Sempre caro mi fu quest'ermo colle (...)". I passeri solitari, quelli che vivono su colline silenziose e gettano lo sguardo "oltre la siepe", sono così perchè non hanno amici o perchè vi sono cose che si possono cogliere e comunicare unicamente in compagnia di se stessi? E come si fa a comunicare (cioè a "unire insieme") senza interlocutori presenti?
E, ancora, cosa comunico: me stesso, i miei fantasmi e deliri interiori o qualcosa che valga la pena di proporre all'ascolto interiore di chi abbia voglia di leggere e ascoltare? E forse non vale la pena di suggerire riflessioni e voli dell'anima, proprio a partire da un "mio" delirio? Domanda forse trita, ma sempre interessante: perchè la Poesia e non il silenzio?

Pino

Betty Boop
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 1817
Località : nei pressi di Roma
Occupazione/Hobby : recitazione, lettura, scrittura
"Chi sei" in poche parole : amo il teatro e la buona conversazione
Data d'iscrizione : 08.01.08

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum