Block Notes Genitori

Incipit

Andare in basso

Incipit Empty Incipit

Messaggio Da Betty Boop il Gio 10 Gen 2008 - 7:23

Le prime righe di un libro sono quelle che in qualche modo "agganciano" il lettore...
Divertiamoci a citare quelle che ci piacciono di più...

Questo è l'incipit del primissimo romanzo che lessi, avevo 11 anni...


"Se io apparirò il personaggio della mia propria vita o se tale parte verrà tenuta da qualcun altro, queste pagine lo mostreranno. Per cominciare la mia vita coll'inizio della mia esistenza, ricordo di essere nato (come sono stato informato e come credo) di venerdì, alle dodici di notte. Fu rilevato che l'orologio cominciò a suonare e che io cominciai a gridare contemporaneamente".

Charles Dickens, David Copperfield

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

"Ascolta, Paula, ti voglio raccontare una storia, così quando ti sveglierai non ti sentirai tanto sperduta".

Incipit di una lettura che mi è rimasta nel cuore...
Paula è la figlia che non si sveglierà più, ma il lungo racconto di sua madre, forse, da qualche parte sarà stato udito da lei...


Isabel Allende, Paula

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Questo è l'incipit di uno dei libri della serie più comica, geniale e avvincente che abbia mai letto...

"Il bambino era inchiodato alla porta come un uccello del malaugurio. I suoi occhi plenilunio erano quelli di una civetta.
Loro erano sette e salivano le scale quattro a quattro. Naturalmente ignoravano che questa volta gli avevano inchiodato un moccioso alla porta".


Daniel Pennac, Monsieur Malaussène

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

"Il ragazzo si chiamava Santiago. Stava cominciando a imbrunire quando giunse con il suo gregge davanti ad una vecchia chiesa abbandonata. Il tetto era crollato da tempo e un enorme sicomoro era cresciuto nel luogo dove una volta sorgeva la sacrestia. Decise di trascorrere la notte in quel luogo".

Paulo Coelho, L'alchimista

Lento nello stile, Coelho si ama o si odia. Eppure ha sempre qualcosa da raccontare, con quel tipico stile "magico" che caratterizza tanta letteratura sudamericana...

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Betty Boop
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 1817
Località : nei pressi di Roma
Occupazione/Hobby : recitazione, lettura, scrittura
"Chi sei" in poche parole : amo il teatro e la buona conversazione
Data d'iscrizione : 08.01.08

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum