Block Notes Genitori
ATTENZIONE!!! DA LEGGERE PRIMA DI EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE!

Benvenuto/a sul forum "Block Notes Genitori".

Se sei intenzionato ad inscriverti al forum, Ti invitiamo, una volta effettuata l'iscrizione, a presentarsi nel forum CONOSCIAMOCI e nella sezione "Presentati", parlandoci un pò di te, tanto per rompere il ghiaccio.

L'accesso ad alcuni forum al momento dell'iscrizione, è bloccato, questo perchè molti utenti si iscrivono solo per leggere o per gioco, pertanto se mostrerai un sincero interesse a frequentare il forum, alcune sezioni (ad eccezione delle sezioni protette dove dovrai chiedere l'attivazione allo staff), saranno accessibili solo dopo aver scritto almeno 5 post.

Se invece, passati 7 giorni dal momento della tua iscrizione, ancora non ti sarai collegato al forum, la tua iscrizione verrà cancellata.

Ti aspettiamo!

DISLESSIA petizione on line

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da anni il Mer 12 Mar 2008 - 7:46

Salve a tutti, sono nuovissima di questo delizioso ed interessantissimo forum, vorrei segnalare a tutti voi una iniziativa portata avanti nel Forum Dislessia Online.

Si tratta di una petizione on line per sensibilizzare le istituzioni governative per l'approvazione di una legge che faccia rispettare le misure dispensative e compensative a favore degli studenti dislessici.

Indico qui di sotto il link cui accedere alla petizione

http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

Grazie a tutti coloro che mostreranno interesse per l'iniziativa e firmeranno la petizione


Ultima modifica di anni il Mer 30 Lug 2008 - 15:58, modificato 1 volta
anni
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da Lula il Mer 12 Mar 2008 - 13:54

Grazie a te per aver sollevato il problema. Credo che sia interessante per tutti.


DISLESSIA petizione on line Signat10DISLESSIA petizione on line Occhi_11DISLESSIA petizione on line Mouse_lemur_mortDISLESSIA petizione on line Cagnolino_1
Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 51
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da Betty Boop il Gio 13 Mar 2008 - 7:03

Ho avuto diversi alunni dislessici e dalla mia esperienza so che questo problema di supera gradualmente, con la crescita, oltre che con l'aiuto.
Molti famosi sono stati dislessici o lo sono tuttora...

Betty Boop
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 1817
Località : nei pressi di Roma
Occupazione/Hobby : recitazione, lettura, scrittura
"Chi sei" in poche parole : amo il teatro e la buona conversazione
Data d'iscrizione : 08.01.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da anni il Gio 20 Mar 2008 - 5:23

Betty Boop ha scritto:Ho avuto diversi alunni dislessici e dalla mia esperienza so che questo problema di supera gradualmente, con la crescita, oltre che con l'aiuto.
Molti famosi sono stati dislessici o lo sono tuttora...

si può convivere più o meno bene con la dislessia, molto dipende dall'entità della difficoltà ...

la dislessia, e tutte le altre forme ad essa assimilabili, è riconducibile all'uso prevalente dell'emisfero destro rispetto a quello sinistro nei momenti di decodifica, interpretazione e ricodifica, dei segni. Una simile impostazione mentale non si adatta all'acquisizione degli automatismi di lettura ... ma nel tempo e con fatica si può solo arrivare ad una forma di compensazione, che comunque richiede un elevato livello di attenzione con forte impiego di energia.

In altre parole leggere, attività estremamente facile per chiunque non dis, diventa un percorso faticosissimo per un dis.

Ecco perchè è importante sapere cosa è la dislessia, e come si può facilitare l'apprndimento attraverso l'impiego di forme alternative di acquisizione delle informazioni

:study: :computer;:
anni
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da Betty Boop il Gio 20 Mar 2008 - 7:22

Guarda, ho nel mio laboratorio teatrale per ragazzi a scuola un dislessico.
Il ruolo a lui affidato è minimo, su richiesta dei suoi stessi genitori, che un giorno sono venuti a colloquio con me estremamente preoccupati.
Ho cercato di rassicurarli dicendo loro che un'attività come il teatro può senz'altro favorire la comunicazione, per quanto la dislessia consista poi nella difficoltà oggettiva di decodificare i segni, come tu, esperta in materia, scrivi.
Noto, nel corso del laboratorio, che A. è restìo a rispondere in modo positivo alle sollecitazioni dell'insegnante, tende a sottrarsi, e adesso mi chiedo, e ti chiedo: è questa un'attività in fin dei conti adatta ad un dislessico?

Grazie in anticipo per la tua risposta...

Betty Boop
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 1817
Località : nei pressi di Roma
Occupazione/Hobby : recitazione, lettura, scrittura
"Chi sei" in poche parole : amo il teatro e la buona conversazione
Data d'iscrizione : 08.01.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da anni il Gio 20 Mar 2008 - 8:22

come ho letto che hai coinvolto il ragazzo in un'attività teatrale ... ho tirato un respiro di grande soddisfazione ed il pensiero è stato: che bello ... fossero tanti gli insegnanti con questa competenza e sensibilità!

Penso che tu abbia fatto una scelta opportuna sia a coinvolgerlo che ad affidargli una piccola parte.

Il suo problema è la dislessia, quindi avrà difficoltà a leggere (ma sopratutto a leggere a voce alta e di fronte a persone, sopratutto se si è maturata in passato esperienza di prese in giro per gli errori commessi nella lettura ...)

Se tu riesci a fargli impare la parte senza "costringerlo" a leggere ... magari leggendo tu il testo o ... non so in questo sei di sicuro esperta e ricca di creatività ...

se riesci a fargli imparare la parte e sopratutto ad esprimerla nel contesto corale della piece ... guarda, ottieni un risultato incredibilmente positivo, perchè il piacere che proverà sarà tale da andare a contribuire al rafforzamento della sua autostima.

Un grave problema dei dislessici è quello di costruire una bassa autostima, sai bene che la dislessia non è legata all'intelligenza, ma ... chi sente leggere un dis o vede gli errori che commette scrivendo o altro ... si fa l'idea che non sia una persona particolarmente intelligente ed i feedback che gli rimanda sono in tal senso poco rassicuranti ...

un ragazzo dis, sa di essere normale, ma fatica a dimostrarlo, dato che la lettura nella nostra cultura è la modalità principe con cui si apprende.

Sai che si è dislessici a seconda della lingua che si parla?
hanno studiato il caso di un bimbo figlio di un genitore inglese ed uno giapponese. Bè il cucciolo, quando leggeva in inglese era fortemente dislessico (è una lingua che vede ciascuno dei propri segni leggibili con una estrema varietà di fonemi) mentre non lo era per nulla quando leggeva il giapponese, dato che per leggere gli ideogrammi doveva per lo più decodificarli usando la parte destra del cervello (quella prevalente per i dis) ...

E' molto interessante il lavoro che stai promuovendo, mi piacerebbe saperne di più

:vabene:
anni
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da Betty Boop il Gio 20 Mar 2008 - 8:34

Che piacere leggerti, Annianni.
Il caso di questo ragazzino è emblematico di tutto quanto scrivi tu, a cominciare dalla tendenza alla scarsa autostima, cosa della quale i genitori mi avevano messa al corrente.
La scena in cui reciterà lui è corale, lui sarà seduto su un lato del palcoscenico, accanto ad una compagna, entrambi interpretano due grotteschi personaggi negativi, che vogliono impossessarsi del mondo delle fiabe (il testo è mio, ed è anche un invito alla lettura dei classici).
I due personaggi negativi della commedia sono stati pensati in chiave comica, ed è previsto che facciano la cosiddetta "controscena", cioè facce strane, contorcimenti, risatine, mentre la scena si svolge sul lato opposto del palcoscenico...
In questa fase lui si è mostrato restìo, come ti scrivevo, ma a detta dei suoi genitori, e tua, va giustamente incoraggiato. Devo solo capire quanto di "comico" sia in grado di interpretare. Sulla parte sono tranquilla, non deve prepararsi molta roba. E' un personaggio giocato tutto sulla mimica.
Avevo suggerito l'uso di una maschera, ma ho cambiato idea.
Credo che lui voglia fare, ma ancora non trova il sentiero giusto da imboccare. Sono io che devo prenderlo per mano...

Betty Boop
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 1817
Località : nei pressi di Roma
Occupazione/Hobby : recitazione, lettura, scrittura
"Chi sei" in poche parole : amo il teatro e la buona conversazione
Data d'iscrizione : 08.01.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da Lula il Gio 20 Mar 2008 - 8:38

una domanda: un dislessico necessariamente ha difficoltà a leggere e a scriver? o le due cose possono essere separate?
quando si può parlare di dislessia? nel senso, siamo genitori, nostro figlio ha difficioltà nella lettura, fino a che punto si parla di difficoltà dovute all'età, al momento scolastico e invece di dislessia? stessa domanda anche per la scrittura.
Grazie


DISLESSIA petizione on line Signat10DISLESSIA petizione on line Occhi_11DISLESSIA petizione on line Mouse_lemur_mortDISLESSIA petizione on line Cagnolino_1
Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 51
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da anni il Gio 20 Mar 2008 - 17:45

Betty Boop ha scritto:Credo che lui voglia fare, ma ancora non trova il sentiero giusto da imboccare. Sono io che devo prenderlo per mano...[/color]

mi sa che è l'intervento più consono ....

credo che qui sta proprio la difficoltà del tuo lavoro, vero? ... ma immagino anche il piacere di farlo ... ho letto quanto hai scritto sulla lezione svolta sulle gesta di ettore ed achille .... bè, non so per te, ma quei momenti sono la conferma che abbiamo scelto il Nostro mestiere!

giusto una curiosità perchè hai cambiato idea sulle maschere? ti piace di più l'idea di farli esprimere anche con la mimica facciale?
anni
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da anni il Gio 20 Mar 2008 - 17:57

Lula ha scritto:una domanda: un dislessico necessariamente ha difficoltà a leggere e a scriver? o le due cose possono essere separate?
quando si può parlare di dislessia? nel senso, siamo genitori, nostro figlio ha difficioltà nella lettura, fino a che punto si parla di difficoltà dovute all'età, al momento scolastico e invece di dislessia? stessa domanda anche per la scrittura.
Grazie

un dislessico non necessariamente potrebbe avere difficoltà sia nella scrittura che nella lettura, o nei calcoli.

Non solo, anche la difficoltà può essere diversa da soggetto a soggetto.

In ogni caso, la diagnosi di dislessia viene fatta, da un neuropsichiatra, ad otto anni, dopo la seconda classe, quando l'automatismo di lettura, scrittura e calcolo dovrebbe essersi in fase di consolidamento.

In estrema sintesi e solo esemplificando, il neuropsichiatra, attraverso appositi test, si assicura che il bimbo sia normodotato sia a livello cognitivo (ma spesso, addiritura, nei dislessici si registrano quozienti intelletivi più alti della media) sia che non abbia altri problemi neuro fisiologici che di fatto impediscono la lettura e/o la scrittura e/o il calcolo, poi verifica la velocità di lettura e la capacità di comprensione del testo.

Lula, non so se sono stata chiara ... so d'aver scritto poco ma se vuoi sapere di più chiedi pure
per me è un piacere rispondere

comunque tieni conto che ogni caso è veramente un caso a se
anni
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da Lula il Gio 20 Mar 2008 - 18:07

si sei stata molto chiara e ti ringrazio.
Quello però che intendevo io, visto che trattasi di un forum per genitori, e come fa un genitore ad accorgersi o a pensare che il proprio figlio sia dislessico? nel senso ci sono dei limiti nelle difficoltà nel calcolo, onella scrittura o nella lettura che possano far pensare che non sia normale?


DISLESSIA petizione on line Signat10DISLESSIA petizione on line Occhi_11DISLESSIA petizione on line Mouse_lemur_mortDISLESSIA petizione on line Cagnolino_1
Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 51
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da Betty Boop il Gio 20 Mar 2008 - 18:11

annianni ha scritto:
Betty Boop ha scritto:Credo che lui voglia fare, ma ancora non trova il sentiero giusto da imboccare. Sono io che devo prenderlo per mano...[/color]

mi sa che è l'intervento più consono ....

credo che qui sta proprio la difficoltà del tuo lavoro, vero? ... ma immagino anche il piacere di farlo ... ho letto quanto hai scritto sulla lezione svolta sulle gesta di ettore ed achille .... bè, non so per te, ma quei momenti sono la conferma che abbiamo scelto il Nostro mestiere!

giusto una curiosità perchè hai cambiato idea sulle maschere? ti piace di più l'idea di farli esprimere anche con la mimica facciale?
Assolutamente sì... pensi che nel suo caso sia una buona idea?

P.S. Grazie per l'interesse ai miei post precedenti...

Betty Boop
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 1817
Località : nei pressi di Roma
Occupazione/Hobby : recitazione, lettura, scrittura
"Chi sei" in poche parole : amo il teatro e la buona conversazione
Data d'iscrizione : 08.01.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da anni il Ven 21 Mar 2008 - 7:27

Lula ha scritto: come fa un genitore ad accorgersi o a pensare che il proprio figlio sia dislessico? nel senso ci sono dei limiti nelle difficoltà nel calcolo, onella scrittura o nella lettura che possano far pensare che non sia normale?

quanto è importante questo tuo dubbio ... Provo a darti qualche indicazione, tieni conto che non sono un'esperta, studio tanto al riguardo e poi .... sperimento sulla mia pelle la dislessia

purtroppo la dislessia è ancora in gran parte poco conosciuta ma anche poco compresa, e ahimè sopratutto nel mondo educativo scolastico.

Non sono molti gli insegnanti e gli operatori in genere che si muovono alla ricerca di informazioni e che sono disposti a modificare il proprio metodo professionale, che peraltro spesso ha immediate ed evidenti ricadute positive per tutti i ragazzi dis e non dis.

E' altrettanto vero che molti nel ricercare soluzioni trovano una marea di consigli non chiari e spesso pure contraddicenti tra loro .... Rolling Eyes

Di cosa si può accorgere un genitore?

Un aspetto potrebbe essere il notare che il proprio figlio tenda a non leggere, a farlo fare ad altri ... oppure che impieghi molto tempo per decifrare frasi molto semplici leggendo letterina per letterina ... oppure che nel leggere, più o meno fluentemente, ometta alcune parole, o le posponga, o salti le righe o inverta lettere speculari p/b oppure s/z

altro aspetto potrebbe essere la difficoltà a ricordare ciò che si è appena letto (o la comprensione del testo) ... questo è dovuto non ad una incapacità intellettiva, ripeto non siamo in presenza di un deficit della intelligenza, ma dal fatto che il bambino mette tante di quelle energie per leggere le parole che non può, o fatica tanto, concentrarsi anche sul significato delle stesse... la stessa frase letta da un'altra persona è infatti compresa e ricordata

certo che è più facile accorgersi di ciò se si hanno dei riferimenti di confronto con altri bimbi della stessa età o che stanno compiendo lo stesso percorso scolastico ...

tal volta il campanello d'allarme familiare è la non voglia del bambino di andare a scuola ... luogo dove improvvisamente rispetto ai compagni accumula stress e frustrazioni ...

altre volte è il sentirsi dire che il proprio figlio è svogliato e non segue in classe alcune parti delle lezioni, che è pigro ... mentre a casa il bambino è sveglio, attivo, propositivo, riflessivo, creativo e con grandi capacità di soluzione di problemi

lula, ho indicato solo alcuni aspetti tieni conto che si evidenziano proprio nel momento in cui quello che dovrebbe essere un'attività automatica (la lettura) non lo è per nulla e lo sforzo richiesto è pari o quasi a quando stavano iniziando ad imparare a decifrare i segni.

Un aspetto che complica un poco le cose (e rende l'idea sul perchè ci siano tante difficoltà a capire quando si è in presenza di dislessia, senza avere a disposizione test specifici) è che nel tempo ogni dislessico acquisisce delle forme di compensazione che in qualche modo lo aiutano a leggere e fare tutto il resto ...

chiaro che prima ci si accorge della dislessia prima si può aiutare il bambino a sviluppare le proprie e specifiche forme di compensazione
Una metafora che si usa spesso è che un bambino dislessico imparerà ad usare i propri metodi compensativi come un bimbo miope impara ad usare gli occhiali per vedere o uno non udente ad indossare l'apparecchio acustico per sentire

grazie per l'interessamento :o:
anni
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da anni il Ven 21 Mar 2008 - 7:30

Betty Boop ha scritto:
Assolutamente sì... pensi che nel suo caso sia una buona idea?

non saprei dirti, a mostrato qualche preferenza al riguardo, o ti sembra che le resistenze siano dovute solo alla paura del "manifestarsi"?

comunque credo che accompagnandolo "per mano" come hai detto ti accorgi dove trovano origine le sue piccole resistenze ...
anni
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da Betty Boop il Ven 21 Mar 2008 - 7:45

Pare che indossare una maschera o meno sia per lui indifferente.
Poi, stando a quanto dicono i genitori, non sarebbe nuovo a esibizioni in recite scolastiche, quindi forse sarebbe per lui un passo indietro "nascondersi"...

Io credo che questo ragazzino, come tanti dislessici, abbia dentro di sè il desiderio di mostrare le proprie potenzialità agli altri.
Vorrei solo che i genitori non fossero così ansiosi come appaiono, perchè sono certa che lui si veda limitato nella sua espressività.
Ignorare il problema no, ma neppure farne un dramma.

Che ne pensi di questo aspetto?
flower

Betty Boop
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 1817
Località : nei pressi di Roma
Occupazione/Hobby : recitazione, lettura, scrittura
"Chi sei" in poche parole : amo il teatro e la buona conversazione
Data d'iscrizione : 08.01.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da anni il Ven 21 Mar 2008 - 8:06

Betty Boop ha scritto:Pare che indossare una maschera o meno sia per lui indifferente.
Poi, stando a quanto dicono i genitori, non sarebbe nuovo a esibizioni in recite scolastiche, quindi forse sarebbe per lui un passo indietro "nascondersi"...

Io credo che questo ragazzino, come tanti dislessici, abbia dentro di sè il desiderio di mostrare le proprie potenzialità agli altri.
Vorrei solo che i genitori non fossero così ansiosi come appaiono, perchè sono certa che lui si veda limitato nella sua espressività.
Ignorare il problema no, ma neppure farne un dramma.

Che ne pensi di questo aspetto?
flower

si si condivido, capita che la paura dei genitori che il proprio figlio stia male sia tanta da debordare e finire proprio nel rendere il ragazzo ancora più insicuro. E' comprensibile, sopratutto se nel loro vissuto hanno registrato incontri poco felici ed adeguati con le istituzioni scolastiche.

Se te la senti e riesci, magari puoi agire anche su loro, rassicurandoli e mostrando quanto il figlio sia sereno ogni volta che fa cose al pari degli altri ...
anni
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da Betty Boop il Ven 21 Mar 2008 - 8:11

Infatti ho cercato di parlare loro proprio di questo.
Del resto il teatro è uno straordinario strumento di comunicazione fisica e verbale, e sblocca certe inibizioni anche di natura psichica.

Alle scuole elementari questo ragazzino aveva il sostegno, ma forse lì si tende a proteggere eccessivamente a volte, quando c'è un problema.
La scuola media dovrebbe servire all'acquisizione di una qualche autonomia, quindi i genitori dovrebbero lasciar fare, affidarsi, cosa che spesso non avviene.

Betty Boop
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 1817
Località : nei pressi di Roma
Occupazione/Hobby : recitazione, lettura, scrittura
"Chi sei" in poche parole : amo il teatro e la buona conversazione
Data d'iscrizione : 08.01.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da Lula il Ven 21 Mar 2008 - 9:36

ti ringrazio sei stata chiarissima.
Ti ho fatto questa domanda, perchè credo sia importante per tutti, ma anche perchè mi figlio ha avuto difficoltà nel linguaggio.

Innanzi tutto vorrei confermare, quanto asserisci e cioè che il ruolo degli insegnanti in questo è molto importante.
spesso un genitore tende a non voler accorgersi di difficoltà dei figli pechè credo che poi si inneschi il meccanismo dei sensi di colpa e di un doversi prendere delle responsabilità che a volte non esistono.
Mi spiego meglio: durante il penultimo anno di materna, le maestre mi feceno notare, e lo avevo notato anche io infatti ne parlai anche col pediatra, che Luca aveva difficioltà di linguaggio e consigliavano un controllo logopedico. Lo portai e mi confermarono che Luca avrebbedovuto fare una terapia. Per un anno due volte a settimana è andato a terapia. Mi spiegarono che era un fattore genetico, che la sua difficoltà non aveva nulla di fisico. E' stato un anno molto impegnativo per Luca, ma abbiamo ottenuto dei buoni risultati, tra l'altro Luca aveva una scarsa tolleranza alla frustrazione e quindi era migliorato molto anche in questo. Luca poi ha iniziato le elementari e verso la fine della seconda mi resi conto che qualche volta quando scriveva ometteva delle lettere. Ne parlai con le maestre e quando gli feci fare un controllo e mi dissero che era un problema che avrebbe superato a breve ma che se trascurato avrebbe potuto portare alla dislessia. Infatti Luca ora parla bene e non ha difficioltà di lettura e scrittura ma se lo avessi trasurato avrebbe avuto danni peggiori.
Io penso che sia molto importante rendersi conto in tempo se i propri figli hanno delle difficoltà e non far finta di niente perchè poi possiamo pensare di non essere dei bravi genitori. Lo sto vedendo con mia sorella che ha un bimbo di 3 anni e mezzo e ha la "zeppola". Le ho suggerito di non trascurarlo e di fargli fare comunque un controllo ma lei risponde che se non gli dicono nulla le maestre vuol dire che va bene così.


DISLESSIA petizione on line Signat10DISLESSIA petizione on line Occhi_11DISLESSIA petizione on line Mouse_lemur_mortDISLESSIA petizione on line Cagnolino_1
Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 51
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da anni il Ven 21 Mar 2008 - 9:59

ottimo il lavoro che hai svolto con tuo figlio lula

e parlo di lavoro perchè di sicuro sei stata grande parte attiva, non ti sarai limitata ad accorgerti che qualcosa non andava ed a portarlo in giro a fare diagnosi e poi terapia ...

le sfumature della dislessia sono infinite ma, non si diventa dislessici, si nasce e si resta tali, si può però convivere e compensare la difficoltà. Molto dipende dagli adulti che circondano il bambino e dalle attenzioni che gli dedicano per acquisire in maniera consona la propria modalità di compensazione.

Se qualcuno fosse interessato di dislessia se ne è parlato ieri su una trasmissione di rai 3. il programma è LEONARDO.

è stato messo su youtube il flimato, è un piccolo inserto, ma anche grazie alle testimonianze di bambini ci si può fare un'idea della tematica.
Inserisco qui il link DISLESSIA

io, ogni tanto insisterei con tua sorella, magari prima o poi si convince a fare qualcosa ... flower
anni
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da Lula il Ven 21 Mar 2008 - 10:37

Si infatti, devo dire che sono molto attenta a Luca forse anche troppo, ma credo che rendersi conto di problematiche in tempo sia sempre meglio quantomeno si può agire, riparare per tempo.
E' stato un sacrificio per tutti, però ne è valsa la pena.
Pensa, proprio l'altro giorno Luca ha manifestto il desiderio di passare a trovare le maestre della materna (che sono nello stesso edificio delle elementari) e con grande soddisfazione la maestre ha notato che luca parlava benissimo e vedendo i suoi quaderni (luca voleva mostrargli i suoi disegni) gli ha fatto molti complimenti per il progresso sui disegni considerando che già alla materna disegnava bene, ma non tanto per il disegno in se, quanto per l'uso dei colori, e nel modo di cololarli.
Ecco questa è stata una soddisfazione ripensando a quel periodo e un pò alla preoccupazione che Luca non sarebbe riuscito a superare il problema.


DISLESSIA petizione on line Signat10DISLESSIA petizione on line Occhi_11DISLESSIA petizione on line Mouse_lemur_mortDISLESSIA petizione on line Cagnolino_1
Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 51
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da Lula il Ven 21 Mar 2008 - 17:05

annianni ha scritto:Salve a tutti, sono nuovissima di questo delizioso ed interessantissimo forum, vorrei segnalare a tutti voi una iniziativa portata avanti nel Forum Dislessia Online.

Si tratta di una petizione on line per sensibilizzare le istituzioni governative per l'approvazione di una legge che faccia rispettare le misure dispensative e compensative a favore degli studenti dislessici.

Indico qui di sotto il link cui accedere alla petizione

http://www.petitiononline.com/amicar01/petition.html

Grazie a tutti coloro che mostreranno interesse per l'iniziativa e firmeranno la petizione

fatto!


DISLESSIA petizione on line Signat10DISLESSIA petizione on line Occhi_11DISLESSIA petizione on line Mouse_lemur_mortDISLESSIA petizione on line Cagnolino_1
Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 51
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da anni il Ven 21 Mar 2008 - 17:14

Lula ha scritto:

fatto!

GRAZIE LULA, grazie di cuore.
anni
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da Lula il Ven 21 Mar 2008 - 17:34

Di nulla!
spero che possano aiutarvi anche gli altri!
Dai ragazzi, ci vuole pochissimol, l'unione fa la forza!!!!


DISLESSIA petizione on line Signat10DISLESSIA petizione on line Occhi_11DISLESSIA petizione on line Mouse_lemur_mortDISLESSIA petizione on line Cagnolino_1
Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 51
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da notteincantata il Ven 21 Mar 2008 - 21:32

firmata!
notteincantata
notteincantata
Consulente
Consulente

Femmina
Numero di messaggi : 176
Località : prov di Varese
Occupazione/Hobby : studentessa di Psicologia
Data d'iscrizione : 02.03.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da anni il Sab 22 Mar 2008 - 4:58

notteincantata ha scritto:firmata!

anche a te il mio ringraziamento!

.... auguri per gli studi, leggo che studi psicologia, in questo siamo colleghe :study:
anni
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Torna in alto Andare in basso

DISLESSIA petizione on line Empty Re: DISLESSIA petizione on line

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum