Block Notes Genitori
ATTENZIONE!!! DA LEGGERE PRIMA DI EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE!

Benvenuto/a sul forum "Block Notes Genitori".

Se sei intenzionato ad inscriverti al forum, Ti invitiamo, una volta effettuata l'iscrizione, a presentarsi nel forum CONOSCIAMOCI e nella sezione "Presentati", parlandoci un pò di te, tanto per rompere il ghiaccio.

L'accesso ad alcuni forum al momento dell'iscrizione, è bloccato, questo perchè molti utenti si iscrivono solo per leggere o per gioco, pertanto se mostrerai un sincero interesse a frequentare il forum, alcune sezioni (ad eccezione delle sezioni protette dove dovrai chiedere l'attivazione allo staff), saranno accessibili solo dopo aver scritto almeno 5 post.

Se invece, passati 7 giorni dal momento della tua iscrizione, ancora non ti sarai collegato al forum, la tua iscrizione verrà cancellata.

Ti aspettiamo!

Si può quantificare l'amore?

Andare in basso

Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da Lula il Mar 17 Apr 2012 - 6:37

parlo dell'amore verso un uomo o una donna...si può quantificare?

si può dire ti amo tanto o poco? da 1 a 10 sono innamorato, 7? oppure la differenza è solo se il sentimento c'è oppure no?

Il fatto di prendere delle decisioni rispetto ad altre, puà essere vincolato dalla quantità del sentimento che si prova per una persona?



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 50
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da ninfa il Mar 17 Apr 2012 - 11:28

secondo me la parola amore detta più o meno volte non significa necessariamente volere più o meno bene, amare più o meno.
l'amore è un sentimento molto personale. c'è chi lo esprime con le parole mille volte al giorno e chi non lo esprime ma lo sente.
io credo che il vero amore sta nei fatti, nella capacità di essere presente per l'altra persona con la quotidianità, con il saper ascoltare e abbracciare quando serve, nei momenti di crisi o anche solo se una giornata va storta.
secondo me il sentimento che contrasta l'amore è l'egoismo. non è la facciata ad essere importante è chi e come gestisce cosa c'è dietro.
andare in giro mano nella mano per far vedere agli altri "noi ci amiamo" e poi dietro le mura domestiche tirarsi le tazze in testa. questo non è amore.
o anche solo non ascoltare o ignorare.
poi c'è chi ti sta vicino, ti aiuta e ti dà più di quello che fa il partner. e può essere anche solo un amico o un'amica, non necessariamente colui o colui con quale condividi l'amore fisico.
secondo me è difficilissimo quantificare l'amore e non credo si possa fare


Vorrei che il mio viaggio di gran vagabondo finisse con te (F.Simone)

ninfa
ninfa
Admin
Admin

Femmina
Vergine Numero di messaggi : 9658
17.09.67
Età : 51
Località : Sesto Calende (VA)
Occupazione/Hobby : disoccupata/punto croce, volontariato, viaggi
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 07.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da Lula il Mar 17 Apr 2012 - 12:21

ok elena quello che dici tu lo condivido, ma io volevo sapere se secondo te l'amore si quantifica, se si può quantificare un sentimento, se si può dire due mesi fa ti amavo 6 ora ti amo 7!



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 50
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da ninfa il Mar 17 Apr 2012 - 18:48

secondo me no. secondo me recepiamo il sentimento dell'amore man mano che cresce. ma credo si tratti di consapevolezza, non di reale aumento del "livello dell'amore".
non so come spiegarlo. noi forse pensiamo di amare di più man mano che conosciamo la persona. si dice che all'inizio di un rapporto quello che si sente di più è attrazione e non reale amore. forse in questo senso si cambia il sentimento.
ma all'inizio non si parla di vero sentimento.
quando ci si rende conto di amare una persona forse cominciamo a dirci quanto la amiamo e se il tempo fa crescere il sentimento. ma in questo caso ritorno al ragionamento precedente che è legato alla quotidianità.
credo di essermi incastrata laura... help...


Vorrei che il mio viaggio di gran vagabondo finisse con te (F.Simone)

ninfa
ninfa
Admin
Admin

Femmina
Vergine Numero di messaggi : 9658
17.09.67
Età : 51
Località : Sesto Calende (VA)
Occupazione/Hobby : disoccupata/punto croce, volontariato, viaggi
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 07.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da Lula il Mer 18 Apr 2012 - 6:19

possiamo parlare allora di un sentimento che si completa? ma non di quantità? cioè impariamo ad amare più cose ed in modo più profodno? e pensi che la tipologia del sentimento, possa essere una spinta o meno ad alcune decisioni?



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 50
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da Rosablu il Mer 18 Apr 2012 - 9:24

Cedo che l'amore si possa quantificare....è un sentimento molto particolare e di diversi tipi....per esempio per mia figlia provo un amore grandissimo senza limiti che non calerà mai...per mio marito è molto forte ma nella vita non si sa mai quello che può succedere fra un uomo e una donna...se dovessi però dare dei voti a mia figlia darei dieci più e a mio marito nove.... flower
Rosablu
Rosablu
Tempesta
Tempesta

Femmina
Bilancia Numero di messaggi : 1025
24.09.72
Età : 46
Località : Ferrara
Occupazione/Hobby : Commessa e visual
"Chi sei" in poche parole : Sono una persona aperta, solare, lunatica, affidabile.
Data d'iscrizione : 19.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da Lula il Mer 18 Apr 2012 - 9:55

io però parlavo del sentimento per un uomo e viceversa! quello per un figlio credo non abbia limiti e non si possa misurare tanto è immenso!



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 50
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da ninfa il Mer 18 Apr 2012 - 19:28

Lula ha scritto:possiamo parlare allora di un sentimento che si completa? ma non di quantità? cioè impariamo ad amare più cose ed in modo più profodno? e pensi che la tipologia del sentimento, possa essere una spinta o meno ad alcune decisioni?

secondo me si. si impara ad amare più cose di una persona man mano che si conosce. o a non amare ovviamente. come dici te è un sentimento che si completa e questo dà la sensazione di poter quantificare il sentimento.
per quel che riguarda le decisioni mmmhhh.... cioè tu pensi che il tipo di sentimento può essere "direzionato" in base ad alcune realtà?
per ipotesi: il partner fa o non fa qualcosa di importante o grave? può essere che il sentimento cala o aumenta? forse si. o forse la delusione a cui possiamo andare incontro ci porta ad un calo del sentimento. ma anche qui credo sia molto soggettivo.
parlo per assurdo. Ci sono persone che "coprono" reati del partner e, se presi, sono capaci di rispondere "l'ho fatto perchè lo amo".
a me personalmente le grandi delusioni che un partner mi può dare sono motivo di disinnamoramento. però anche in questi casi varia da persona a persona secondo me.
ti faccio un esempio pratico. quando walter mi ha lasciata in quella maniera vigliacca io ero talmente disperata che ho continuato, secondo me, ad amarlo (sempre che era amore...) per un anno senza rassegnarmi.
a g. quello che le ha combinato la rita gli è bastato per cancellarla dalla memoria nel giro di una settimana.


Vorrei che il mio viaggio di gran vagabondo finisse con te (F.Simone)

ninfa
ninfa
Admin
Admin

Femmina
Vergine Numero di messaggi : 9658
17.09.67
Età : 51
Località : Sesto Calende (VA)
Occupazione/Hobby : disoccupata/punto croce, volontariato, viaggi
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 07.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da Lula il Gio 19 Apr 2012 - 6:16

no elena il contrario. Un uomo deve prendere una decisione che potrebbe cambiare in positivo o negativo la situazione della coppia, la decisione è vincolata al sentimento che quest'uomo prova per questa donna o viceversa?



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 50
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da ninfa il Ven 20 Apr 2012 - 6:55

bella domanda. purtroppo sentimento e "doveri" cozzano da sempre. dovrebbe essere il sentimento a prevalere ma la realtà non è sempre così.
secondo me bisognerebbe "far ragionare il sentimento". a volte quella che sembra una tragedia annunciata poi magari si rivela una scelta più giusta per la coppia. ma come si fa a saperlo? sono cose che verifiche con il senno del poi.
non so esprimere un pensiero bianco o nero. è la classica risposta "grigia".


Vorrei che il mio viaggio di gran vagabondo finisse con te (F.Simone)

ninfa
ninfa
Admin
Admin

Femmina
Vergine Numero di messaggi : 9658
17.09.67
Età : 51
Località : Sesto Calende (VA)
Occupazione/Hobby : disoccupata/punto croce, volontariato, viaggi
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 07.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da Cri il Ven 4 Mag 2012 - 11:54

secondo me l'amore si trasforma..
ci ho messo un po' a rispondere a questo post perché volevo rifletterci...
la visione della quantità mi piace perché semplifica questa "trasformazione" ma sta di fatto che, se magari nel tempo cala la fase del batticuore può aumentare la stima.
per esempio, quando ci si sposa di solito ci si conosce piuttosto bene, ma non si sa come sarà l'altro come genitore, è una esperienza nuova per entrambi, che può far nascere delusioni per troppa aspettativa nei confronti dell'altro o, diversamente, rispetto perché si scoprono lati che non erano mai ovviamente emersi...
l'amore quindi matura, si evolve, a volte è una lotta, ma fa parte della vita...
Cri
Cri
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Leone Numero di messaggi : 2018
24.07.75
Età : 43
Località : Genova
Occupazione/Hobby : casalinga/leggere
"Chi sei" in poche parole : semplice, sincera, concreta
Data d'iscrizione : 11.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da Lula il Ven 4 Mag 2012 - 12:55

quindi possiamo dire che il sentimento si completa? e che senza alcune esperienze comuni, avrà sempre delle lacune?



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 50
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da Cri il Ven 4 Mag 2012 - 18:26

mmmmhh..non so se capisco bene ciò che intendi, io parlo di amore tra un uomo e una donna ma che poi si completa con il matrimonio, perché credo che non ci sia desiderio più bello di quello di condividere una vita e fare progetti insieme e condividere, quindi questo è il mio presupposto...
credo che, a volte, proprio il non fare esperienze comuni renda l'amore ancora più bello, perché si possono raccontare cose diverse l'uno all'altro, ascoltare ed essere ascoltati, imparare ed insegnare...
poi però ci sono coppie che se non fanno tutto insieme vanno in crisi...ognuno ha il proprio equilibrio...
mi sono spiegata bene?

p.s. d'altrond ela frase che tu hai scelto sotto la tua firma dice tutto...esprime il desiderio di stare insieme... rosa
Cri
Cri
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Leone Numero di messaggi : 2018
24.07.75
Età : 43
Località : Genova
Occupazione/Hobby : casalinga/leggere
"Chi sei" in poche parole : semplice, sincera, concreta
Data d'iscrizione : 11.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da dave.one il Lun 8 Ott 2012 - 6:26

Lula ha scritto:parlo dell'amore verso un uomo o una donna...si può quantificare?

si può dire ti amo tanto o poco? da 1 a 10 sono innamorato, 7? oppure la differenza è solo se il sentimento c'è oppure no?

Il fatto di prendere delle decisioni rispetto ad altre, puà essere vincolato dalla quantità del sentimento che si prova per una persona?

Non credo si possa quantificare. Credo che l'amore sia molto soggettivo, e che sia variabile a seconda dello stato d'animo.
La base credo sia la stima ed il rispetto verso il partner. Dopodiché quello che ci fa battere il cuore è sempre quello che percepiamo come un'esigenza emotiva profonda che desideriamo sia soddisfatta.
In sintesi: credo che l'amore sia una variabile troppo grande da quantificare e da misurare. Dipende da troppi fattori, troppe variabili, ed è soggetto ad una mutevolezza enorme. Ma, l'importante è che ci sia.
Tutto IMHO!
Ciao!
dave.one
dave.one
Giovane
Giovane

Maschio
Cancro Numero di messaggi : 195
16.07.71
Età : 47
Località : Brescia
Occupazione/Hobby : Sales Manager
"Chi sei" in poche parole : Un papà da 2 anni quasi separato
Data d'iscrizione : 06.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da Lula il Lun 8 Ott 2012 - 6:54

ti ringrazio per avermi dato anche il tuo parere!



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 50
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da Angela il Lun 8 Ott 2012 - 10:54

La mia esperienza è stata di Amore Assoluto. Non gradi, non livelli di amore. Quando ho incontrato Mario ho pensato che potesse essere l'uomo per me. C'è stata attrazione fisica ecc. Quando l'ho conosciuto ho capito, sentito, saputo che era davvero l'uomo per me. Uno per cui valeva la pena battermi e costruire la nostra storia. A dispetto di tutte le mille difficoltà che abbiamo affrontato. Se è anche vero che col tempo e con le diverse fasi della vita che si affrontano le sensazioni cambiano...quella certezza di fondo che lui sia il mio compagno della vita non è mai cambiata. Dal giorno in cui abbiamo deciso di provarci ad oggi che reinventiamo la nostra coppia (non senza difficoltà) come genitori. Sai Lula io ho sempre vissuto l'amore come una cosa di pancia...rafforzata dalle scelte di tutti i giorni. Non so se sono riuscita a spiegarmi..
Angela
Angela
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Pesci Numero di messaggi : 2528
01.03.75
Età : 43
Località : olbia
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : matrigna per caso
Data d'iscrizione : 24.02.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da Lula il Lun 8 Ott 2012 - 10:55

si Angela benissimo! grazie



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
Lula
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femmina
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 50
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da fatina il Dom 14 Ott 2012 - 13:12

...secondo me non si può quantificare quello che gli altri provano per te... perchè è talmente personale che chiedere , per esempio, quanto mi ami da 1 a 10 non ha senso... forse puoi quantificare il tuo amore che cambia e quindi accorgerti che un giorno è diverso dal mese scorso ma è anche normalissimo che sia così...se noi siamo individui in perenne cambiamento e l'amore lo è di consguenza....
forse nel mio caso è già un successo riuscire a riconoscere che il sentimento che provo ancora oggi sia Amore e non altro
fatina
fatina
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Scorpione Numero di messaggi : 2026
02.11.78
Età : 40
Località : como
Occupazione/Hobby : impiegata/imparare dalla vita
"Chi sei" in poche parole : istintiva e trasparente. onesta e fedele
Data d'iscrizione : 25.08.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Si può quantificare l'amore?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum