Block Notes Genitori
ATTENZIONE!!! DA LEGGERE PRIMA DI EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE!

Benvenuto/a sul forum "Block Notes Genitori".

Se sei intenzionato ad inscriverti al forum, Ti invitiamo, una volta effettuata l'iscrizione, a presentarsi nel forum CONOSCIAMOCI e nella sezione "Presentati", parlandoci un pò di te, tanto per rompere il ghiaccio.

L'accesso ad alcuni forum al momento dell'iscrizione, è bloccato, questo perchè molti utenti si iscrivono solo per leggere o per gioco, pertanto se mostrerai un sincero interesse a frequentare il forum, alcune sezioni (ad eccezione delle sezioni protette dove dovrai chiedere l'attivazione allo staff), saranno accessibili solo dopo aver scritto almeno 5 post.

Se invece, passati 7 giorni dal momento della tua iscrizione, ancora non ti sarai collegato al forum, la tua iscrizione verrà cancellata.

Ti aspettiamo!

Punizioni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Punizioni

Messaggio Da Lula il Mar 2 Set 2008 - 12:51

Da quando è finita la scuola, malgrado luca avesse da completar il libro degli esercizi di italiano e matematica, quello di inglese, la stesura di un diaro estivo e la lettura di un libricino, non sono mai stata molto rigida sullo svolgimento dei compiti...fino a luglio è andato al centro estivo e tornava alle 17.30 cotto, quindi solo qualche esercizio, poi alle seychelles ho deciso di farlo leggere un pò e scriver eil diaro visto che avrebbe avuto tante cosa da raccontare.

Il patto era che al ritorno dalle vacanze, prima dell'inziio della scuola, avrebbe dovuto fare la maggior parte degli esercizi e finire il libro da leggere.

In questi giorni spesso capita che stia col suo amichetto del cuore il pomeriggio e la mattina avrebbe dovuto fare i compiti che mano a mano gli avrei assegnato (altrimenti non li avrebbe fatti)...per un paio di giorni ho soprasseduto al fatto che in realtà non li aveva fatti tutti dicendogli però che non gli avrei permesso di giocare con la play. L'altro ieri, dicendogli che il girono dopo avrebbe gocato nuovamente col suo amichetto dalle 13.30 sino a pomeriggio, gli ho anche detto però che la mattina avrebbe dovuto fare tutti gli esercizi asseganti. Ieri pomeriggio torno a casa, e non li aveva fatti. Allora alle 17.00 sarebbero dovuti andare a casa del suo amichetto per continuare a giocare ma non l'ho permesso, dicendogli che non aveva mantenuto la promessa di fare i compiti la mattina.

Pianto disperato di entrambi i bambini. Ho però mantenuto il punto, l'amichetto è tornato a casa e ci siamo messi in balcone a fare i compiti che non aveva fatto..luca mi ha detto che era dispiaciuto perchè mi delude sempre, che non è un bravo figlio e che ero arrabbiata. In realtà ero molto calma ma molto decisa a rispettare ciò che avevo deciso.

Gli ho spiegato che su una giornata di 9 ore, era assurdo che non ne dedicasse nemmeno una allo studio, che se lui solo si impegansse, ci metterebbe pochissimo a farli e avrebbe il resto della giornata libero di giocare, che non ero arrabbiata, che lui mi da tante soddisfazioni, ma che lo studio è importante e che volevo che si prendesse la responsabilità di aver promesso di farli e poi di non averli svolti.

Spero che questo gli sia servito.



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
avatar
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femminile
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 49
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da anni il Mar 2 Set 2008 - 13:09

ma si laura ... sicuramente ha capito flower

ha fatto tanto luca ... ma tu pure ...

che libro doveva leggere?
avatar
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femminile
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da ninfa il Mar 2 Set 2008 - 13:16

secondo me hai fatto bene laura. ricordo che avevo sentito uno psicologo infantile che un metodo per far "digerire" ai ragazzi i compiti è fargli capire che la scuola e i compiti sono come il lavoro di mamma e papà.
anche se non hanno voglia di andare al lavoro lo devono fare per meritarsi lo stipendio e che se non lo fanno senza una motivazione giusta (malattia o quant'altro) venivano "puniti" con ore tolte e non pagate.
più o meno il discorso è questo


Vorrei che il mio viaggio di gran vagabondo finisse con te (F.Simone)

avatar
ninfa
Admin
Admin

Femminile
Vergine Numero di messaggi : 9658
17.09.67
Età : 50
Località : Sesto Calende (VA)
Occupazione/Hobby : disoccupata/punto croce, volontariato, viaggi
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da anni il Mar 2 Set 2008 - 13:34

ninfa ha scritto:secondo me hai fatto bene laura. ricordo che avevo sentito uno psicologo infantile che un metodo per far "digerire" ai ragazzi i compiti è fargli capire che la scuola e i compiti sono come il lavoro di mamma e papà.
anche se non hanno voglia di andare al lavoro lo devono fare per meritarsi lo stipendio e che se non lo fanno senza una motivazione giusta (malattia o quant'altro) venivano "puniti" con ore tolte e non pagate.
più o meno il discorso è questo

36

che tenerezza elena ... il metodo bastone carota è ben radicato in te ... lo prospetti spessissimo ... ma quanto ti hanno fatto soffrire per imparare ... oh cara ...
avatar
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femminile
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da Lula il Mar 2 Set 2008 - 14:55

ma sai anna anche io sono un pò per quel metodo..del resto è vero io sono sempre pronta al dialogo ma a volte pur parlando, spiegando, ti rendi conto che il bastone ogni tanto ci vuole...

il libro che sta leggendo è "campo dell'orso" editrice piccoli



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
avatar
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femminile
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 49
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da anni il Mar 2 Set 2008 - 15:01

si certo che ogni tanto occorre dare una punizione ...

ma non come metodo educativo ... è differente ...
avatar
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femminile
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da ninfa il Mar 2 Set 2008 - 15:03

sai anna non più tardi di una settimana fa ho fatto una considerazione su mio padre.
con lui è guerra aperta da anni per tanti motivi. alcuni episodi che sono capitati a gianni e a suo figlio mi hanno portato a considerare che parte dell'aggressività di quel ragazzo è dovuta alla mancanza di polso di gianni. insomma, per farla, breve, credo che quel ragazzo sia stato viziato troppo con la scusa di difenderlo dai problemi dei genitori.
risultato? un ragazzo di 22 anni che non sa capire che le mani non si devono usare per parare le offese stupide o meno che siano.
mio padre non ha mai alzato una mano su noi figlie o su mia madre. ha sempre usato lo sguardo. ed era terribile.
non ha mai urlato. odia le piazzate.
a modo suo credo di aver assorbito quei concetti di rispetto ed educazione necessari ad essere persone "civili".
e, modestamente, credo di essere una persona civile e rispettosa.
è vero, mio padre era severo ma anche un giocherellone quando ci stava.
ricordo che da tavola non ci si alzava fino a quando tutti avevano finito.
dovevamo fargli vedere i compiti anche se eravamo già passate da mia nonna.
e tante altre cose.
credo molto nell'educazione severa quel tanto che basta per avere un sano timore delle punizioni.
i risultati del troppo permissivismo si vedono e non per nulla ci si pone la domanda se tornare al voto in condotta e al resto.
ognuno ha i suoi doveri. e il dovere dei ragazzi è studiare. è un lavoro


Vorrei che il mio viaggio di gran vagabondo finisse con te (F.Simone)

avatar
ninfa
Admin
Admin

Femminile
Vergine Numero di messaggi : 9658
17.09.67
Età : 50
Località : Sesto Calende (VA)
Occupazione/Hobby : disoccupata/punto croce, volontariato, viaggi
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da anni il Mar 2 Set 2008 - 15:11

vero il permissivismo non è un buon metodo educativo ...

ma sai cosa mi hanno insegnato i miei? che imparare è la cosa più bella che esista ... e per me non è mai stato un dovere ... ma un grande immenso piacere ... tanto da farlo diventare un lavoro ....

ma devo dire che ho avuto una mamma maestra ed un padre scienziato ... forse dipende da quello .... però mio padre ha avuto una madre commerciante ed un padre minatore emigrato negli USA e poi contadino/falegname qui in sardegna .... e l'amore per il sapere lo ha appreso da loro ....

penso sia questa la strada ... è questo il mio metodo ... ed ha sempre successo
avatar
anni
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femminile
Numero di messaggi : 4677
Località : cagliari
Occupazione/Hobby : apprendere
"Chi sei" in poche parole : mi piace conoscere gli altri e condividere
Data d'iscrizione : 12.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da fatina il Mar 2 Set 2008 - 16:13

ho anch'io più o meno lo stesso problema di Lula.. lunedì riprende la scuola e il mio figlio grande è ancora indietro con i compiti.. e ad esempio questa mattina l'ho portato con me in ufficio e mentre io lavoravo lui faceva i compiti... ma sono sempre frigne e lacrime..lui a scuola è bravino, ascolta e impara facilmente ma non fategli passare troppe ore sui quaderni si annoia si deconcentra e perde la bravura...
avatar
fatina
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femminile
Scorpione Numero di messaggi : 2026
02.11.78
Età : 38
Località : como
Occupazione/Hobby : impiegata/imparare dalla vita
"Chi sei" in poche parole : istintiva e trasparente. onesta e fedele
Data d'iscrizione : 25.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da Astrolabio_61 il Mar 2 Set 2008 - 20:06

Quello che posso aggiungere a quanto detto è solo che le nostre figlie fino al termine delle medie hanno sempre svolto i compiti estivi.
Naturalmente sono sempre state spronate a farli.

Hai mantenuto una posizione decisa e determinata Laura e quindi hai fatto benissimo.

Marco
avatar
Astrolabio_61
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Maschile
Gemelli Numero di messaggi : 2929
11.06.61
Età : 56
Località : Livorno
Occupazione/Hobby : Commerciante/Cinema-Musica
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da Lula il Mer 3 Set 2008 - 7:40

grazie Marco, tra l'altro ieri quando sono tornata dal lavoro aveva fatto tutti i compiti di italiano e matematica e si era lasciato da fare solo quelli di inglese perchè voleva svolgerli con me...tra l'altro la mattina si era anche svegliato tardi e quindi non aveva avuto tanto tempo..però insomma l'ho premiato e l'ho mandato dal suo amichetto a giocare.

Vediamo oggi come andrà!



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
avatar
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femminile
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 49
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da ninfa il Mer 3 Set 2008 - 7:55

però vedi che con un pò di "autorità" luca ha fatto quello che doveva fare. anche se le sue motivazioni potevano essere legate all'andare a giocare con il suo amichetto ha recepito il messaggio. e tu, giustamente, l'hai poi premiato.


Vorrei che il mio viaggio di gran vagabondo finisse con te (F.Simone)

avatar
ninfa
Admin
Admin

Femminile
Vergine Numero di messaggi : 9658
17.09.67
Età : 50
Località : Sesto Calende (VA)
Occupazione/Hobby : disoccupata/punto croce, volontariato, viaggi
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da ninfa il Mer 3 Set 2008 - 7:57

anni ha scritto:ma sai cosa mi hanno insegnato i miei? che imparare è la cosa più bella che esista ... e per me non è mai stato un dovere ... ma un grande immenso piacere ... tanto da farlo diventare un lavoro ....


anche a me piaceva imparare e di questo devo ringraziare mia madre che ha sempre stimolato la mia curiosità per tutto. mio padre ci metteva la giusta severità e mia madre il condimento per farmi apprezzare lo studio.
ma quanti genitori oggi lo fanno veramente?
e i miei non erano geni dello studio! mio padre ha la terza media (ha fatto un anno di geometra e poi ha mollato) e mia madre ha l'attestato di figurinista (l'allora avviamento alla professione).
Eppure hanno sempre stimolato noi figlie allo studio.


Vorrei che il mio viaggio di gran vagabondo finisse con te (F.Simone)

avatar
ninfa
Admin
Admin

Femminile
Vergine Numero di messaggi : 9658
17.09.67
Età : 50
Località : Sesto Calende (VA)
Occupazione/Hobby : disoccupata/punto croce, volontariato, viaggi
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da Lula il Mer 3 Set 2008 - 8:11

io credo Elena che sia giusto che fin da piccoli imparino il senso di responsabilità ...sappiano che ci sono cose che è nostro dovere fare (come imparare, studiare, lavorare) ed altre che necessariamente nel tempo sono secondarie rispetto alle prime.
Luca quest'anno andrà in quarta, sicuramente più impegantiva rispetto alla terza, ci sarà anche il voto in condotta luca ha sempre avuto buoni voti perchè spesso la sua condotta come dire...."giocherellona" in classe lo ha portato ad avere note perchè disturbava le lezioni...quindi questo più il fatto che dovrà impegnarsi diversamente rispetto allo scorso anno mi portano a dover essere un tantino più severa ...del resto le difficoltà aumentano in proporzione alla sua crescita che sono sicura lui può sostenere benissimo....

proprio ieri mentre facevamo inglese doveva associare delle parole ad alcuni oggetti ricordandosi il nome di questi...c'era una matita disegnata e lui dopo qualche secondo di riflessione mi ha detto "pencil" non sai la mia gioia..era una parola imparata prima di partire...evidentmente era attento e se l'è ricordata. Io so che luca ha notevoli possibilità, ha buona memoria, ma è molto pigro. a lui non piace leggere però so che la lettura è importantissima quindi sto cercando di stimolarlo a leggere topolino..è pur sempre sempre una lettura però divertendosi nello stesso momento, perchè quando legge sento che si fa tante risate...quindi oltre a cercare soluzioni diverse per cercare di invogliarlo è necessario che anche lui metta del suo e quindi impegno e costanza.



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
avatar
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femminile
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 49
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da ninfa il Mer 3 Set 2008 - 8:24

Lula ha scritto:io credo Elena che sia giusto che fin da piccoli imparino il senso di responsabilità ...sappiano che ci sono cose che è nostro dovere fare (come imparare, studiare, lavorare) ed altre che necessariamente nel tempo sono secondarie rispetto alle prime.
.

è quello che sostenevo prima. e quindi credo sia giusta una certa dose di severità per inculcare questi concetti.
nessuno è mai morto per una punizione in fondo. e vent'anni di permissivismo nelle scuole hanno dato, secondo me, risultati disastrosi nella maggior parte dei casi


Vorrei che il mio viaggio di gran vagabondo finisse con te (F.Simone)

avatar
ninfa
Admin
Admin

Femminile
Vergine Numero di messaggi : 9658
17.09.67
Età : 50
Località : Sesto Calende (VA)
Occupazione/Hobby : disoccupata/punto croce, volontariato, viaggi
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da Lula il Mer 3 Set 2008 - 8:36

infatti sono perfettamente d'accordo con te anche se mi piacerebbe poter crescere luca nella tolleranza, nel non dover dare punizioni o privazioni e basare il rapporto solo sul dialogo e sulla comprensione..ma per me non è sempre efficace forse sono io che non sono in grado di farlo



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
avatar
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femminile
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 49
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da ninfa il Mer 3 Set 2008 - 9:19

tutti abbiamo fondamentalmente la tendenza a non rispettare le regole. credo sia nella natura umana cercare la libertà a 360 gradi. crescere significa apprendere a rispettare anche le regole e i giovani per questo vengono affidati ai genitori e alle scuole.
è naturale una tendenza alla ribellione e quindi bisogna regolare le tendenze con certi criteri.
la dittatura ovviamente no, troppo permissiviso no e la via di mezzo è sempre la più difficile perchè non ci sono regole scritte.
sta ai singoli trovare il metodo seguendo tendenze, consigli e quant'altro.
facciamo un esempio stupido. se vuoi la patente devi andare a scuola guida. non c'è verso. se non lo fai e ti fermano ti blindano. ovvio e giusto. io non voglio perchè tendo all'anarchia? vado a vivere in una foresta. dove, tra l'altro, la natura stessa detta regole molto più precise di quelle create dall'uomo stesso.
quindi, gira e rigira, le regole sono sempre esistite, è giusto insegnarle ed è giusto che i giovani imparino a rispettarle.
per la stragrande maggioranza basta una sgridata o la minaccia di una punizione e si risolve il tutto. fortunatamente non sono tutti bulli.
sai come si dice? se consento che mi si prenda un dito, l'arrogante tende a prenderti tutto il braccio.


Vorrei che il mio viaggio di gran vagabondo finisse con te (F.Simone)

avatar
ninfa
Admin
Admin

Femminile
Vergine Numero di messaggi : 9658
17.09.67
Età : 50
Località : Sesto Calende (VA)
Occupazione/Hobby : disoccupata/punto croce, volontariato, viaggi
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Punizioni

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum