Block Notes Genitori
ATTENZIONE!!! DA LEGGERE PRIMA DI EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE!

Benvenuto/a sul forum "Block Notes Genitori".

Se sei intenzionato ad inscriverti al forum, Ti invitiamo, una volta effettuata l'iscrizione, a presentarsi nel forum CONOSCIAMOCI e nella sezione "Presentati", parlandoci un pò di te, tanto per rompere il ghiaccio.

L'accesso ad alcuni forum al momento dell'iscrizione, è bloccato, questo perchè molti utenti si iscrivono solo per leggere o per gioco, pertanto se mostrerai un sincero interesse a frequentare il forum, alcune sezioni (ad eccezione delle sezioni protette dove dovrai chiedere l'attivazione allo staff), saranno accessibili solo dopo aver scritto almeno 5 post.

Se invece, passati 7 giorni dal momento della tua iscrizione, ancora non ti sarai collegato al forum, la tua iscrizione verrà cancellata.

Ti aspettiamo!

Convulsioni Febbrili

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Convulsioni Febbrili

Messaggio Da Lula il Mer 14 Ott 2009 - 9:43

Capita talvolta che il bambino, in genere di età compresa tra 6 mesi e 5 anni, possa presentare nel corso di una malattia febbrile delle convulsioni dette, appunto, febbrili. Sembra proprio strano, ma solo una piccola parte delle convulsioni con febbre sono provocate da un’infezione o un’altra malattia del cervello. Nella maggior parte dei casi la causa è proprio la febbre, spesso, è dovuta a un’influenza, un’otite, una faringite, le solite malattie infettive ricorrenti del bambino.

Le convulsioni sono causate da anomalie elettriche del cervello che si studiano con l’elettroencefalogramma (EEG). Le convulsioni febbrili sono abbastanza comuni: circa 4 ogni 100 bambini, prevalentemente maschi. Sono in genere famigliari: interrogando i genitori si scopre che uno di loro oppure qualche zio ha presentato convulsioni con febbre quando era bambino. Si ripresentano nelle malattie febbrili successive in un caso su tre e c’è sempre la febbre. La prima convulsione spaventa moltissimo: è brutta da vedere e i genitori sono terrorizzati.

Con la febbre il bambino impallidisce, perde conoscenza, è assente e non risponde, si irrigidisce e poi incomincia a presentare ampie scosse delle braccia e delle gambe. Il tutto dura da pochi secondi fino anche a 15 minuti, che sembrano un’eternità, e poi il bambino si riprende spontaneamente e torna a giocare oppure ha una intensa sonnolenza. Una convulsione febbrile può capitare di notte, quando il piccolo dorme ma non bisogna preoccuparsi perché una convulsione breve non causa problemi mentre il rumore legato a una lunga, sicuramente sveglierà i genitori che potranno intervenire.

Quando il bambino presenta la prima convulsione febbrile
i genitori non sanno come comportarsi. Ci sono poche cose da fare ed è importante farle bene. Stare calmi, se ci si riesce, è la più importante di tutte. Bisogna restare con il bambino per aiutarlo e osservare tutto ciò che accade compresa la durata, in minuti, delle convulsioni: il racconto è importante per i medici. E’ necessario stendere il bambino su un fianco, in luogo sicuro, in modo che non possa cadere o aspirare muco o materiale vomitato. Bisogna allentare gli abiti e non serve scuotere, schiaffeggiare, bloccare il bambino, fargli spugnature o docce fresche. Non mettergli niente in bocca e non tentare di somministrare farmaci compreso il paracetamolo per fare scendere la febbre.

Quando la crisi è cessata bisogna chiamare il pediatra, il servizio di Emergenza medica 118, oppure portare il bambino in ospedale per una visita che dovrà escludere quelle rare, rarissime, cause infettive delle convulsioni. La valutazione medica della prima crisi convulsiva consente, inoltre, di spiegare ai genitori tutti gli elementi utili per affrontare adeguatamente le eventuali crisi successive. L’intervento del 118 va richiesto immediatamente se il bambino presenta difficoltà respiratoria importante, se sta soffocando o se compare una colorazione blu della pelle. Le convulsioni con febbre rappresentano un evento solo apparentemente drammatico: è importante non farlo diventare realmente grave con il nostro comportamento.

Redazione Tiscali



Invecchia insieme a me, il meglio deve ancora venire. G. Sandg
avatar
Lula
La Fondatrice
La Fondatrice

Femminile
Cancro Numero di messaggi : 21441
30.06.68
Età : 49
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegata.Libri,cinema,sport.
"Chi sei" in poche parole : felicemente mamma....
Data d'iscrizione : 05.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum