Block Notes Genitori
ATTENZIONE!!! DA LEGGERE PRIMA DI EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE!

Benvenuto/a sul forum "Block Notes Genitori".

Se sei intenzionato ad inscriverti al forum, Ti invitiamo, una volta effettuata l'iscrizione, a presentarsi nel forum CONOSCIAMOCI e nella sezione "Presentati", parlandoci un pò di te, tanto per rompere il ghiaccio.

L'accesso ad alcuni forum al momento dell'iscrizione, è bloccato, questo perchè molti utenti si iscrivono solo per leggere o per gioco, pertanto se mostrerai un sincero interesse a frequentare il forum, alcune sezioni (ad eccezione delle sezioni protette dove dovrai chiedere l'attivazione allo staff), saranno accessibili solo dopo aver scritto almeno 5 post.

Se invece, passati 7 giorni dal momento della tua iscrizione, ancora non ti sarai collegato al forum, la tua iscrizione verrà cancellata.

Ti aspettiamo!

Film DVD 4 Film da vedere

Andare in basso

Film DVD 4 Film da vedere Empty Film DVD 4 Film da vedere

Messaggio Da Astrolabio_61 il Mar 8 Gen 2008 - 18:13

Non ho molte opportunita di andare al cinema a causa del mio lavoro, ma letteralemente divoro i Film in DVD ed appena esce qualcosa di interessante lo noleggio.
Per la stagione passata ho 4 film da menzionare degni di nota:
Il primo è "La sconosciuta" di Giuseppe Tornatore.
Trama:
Una città italiana, ai giorni nostri. La "sconosciuta" si chiama Irena, è arrivata anni prima dall'Ucraina e vive nella città tra i fantasmi del suo passato e la ricerca del presente: su due piani temporali che si intrecciano e si sovrappongono componendo un puzzle intrigante e pieno di costanti tensioni narrative. Chi è veramente Irena? Lo si scopre via via che il racconto procede. E' venuta come tante ragazze dei Paesi dell'Est, diventando preda di uomini senza scrupoli, tra violenze e umiliazioni di ogni specie che la memoria non è riuscita a intrappolare e a risolvere. Un solo bel ricordo, quello di un amore malinconico, struggente e perduto. Oggi la ritroviamo misteriosa e sfiorita ma ancora affascinante nelle dimensioni di un personaggio che nonostante tutto ha conservato, sotto un carattere apparentemente dimesso, una sua fierezza ed un suo potenziale di ribellione...

Un film sconvolgente, drammatico, intenso, emozionante.
Una trama che prende corpo mano a mano che i minuti scorrono, il dramma di una donna. Al termine, non mi vergogno a dirlo, guardavo i titoli di coda emozionato e la commozione mi ha fatto versare qualche lacrima.
Splendido

Il secondo:
"The Prestige"
Trama:
Londra, fine '800, gli illusionisti sono considerati delle vere e proprie star. Tra questi, due amici, Robert Angier, affascinante e sofisticato, capace di intrattenere il pubblico come nessun altro, e, Alfred Borden, un purista della professione, un vero e proprio genio capace di creare i trucchi più spettacolari ma non altrettanto in grado di far apprezzare al pubblico le proprie idee. La rivalità tra loro nasce quando il loro più grande trucco finisce male. Da quel momento i due faranno di tutto per cercare di carpire i segreti dell'altro, fino ad oltrepassare qualsiasi limite...

Un altro splendido film. Azione e dramma in un film ricco di colpi di scena Straordinaria la storia ed il mistero che sara svelato soltanto al termine.
Sono rimasto veramente stupito dall' originalita della storia e dal pathos che mi ha trasmesso
Da vedere assolutamente

Il terzo:
"Saturno Contro"
rama:
Un gruppo di quarantenni, affronta il tema della separazione e la paura di restare soli, in momento critico come quello che stiamo attraversando in questi anni, tra crisi economica, terrorismo internazionale e la paura per il contagio delle nuove malattie. Tra questi, Antonio e Angelica, sposati da anni ma ormai in crisi da diverso tempo, non riescono però a vivere l'uno senza l'altra. Il tema della separazione é affrontato non soltanto dal punto di vista della coppia ma viene anche rapportato all'amicizia...

Questo è un film che ho avuto la possibilita di vedere al cinema insieme a mia moglie.
Ci è piacuto moltissimo a tutti e due. Io lo considero il piu bel film della passata stagione insieme a "La sconosciuta".
Un film incantevole che attendo con impazienza a noleggio (a fine agosto) per poterlo rivedere.

il Quarto:
"The Invisible Children"
Trama:
Fotografia della sofferenza infantile nel mondo. Attraverso sette prospettive diverse, in sette paesi diversi (Italia, Africa, Serbia-Montenegro, America, Brasile…), il comune denominatore è la condizione di degrado, incomprensione e stenti in cui molto spesso sono costretti a vivere i bambini, anche tra le mura di casa. L’infanzia rubata secondo sette registi, che prestano la loro voce ad un progetto, All the Invisibile Children, i cui proventi saranno devoluti al World Food Programme e all’Unicef.

Questo Film è uscito nelle sale a Marzo 2006 dunque un po vecchio per essere considerato di questa stagione, ma ve lo voglio proporre poiche è una visione imperdibile per l' argomento trattato ed anche per le emozioni che trasmette.
Pezzetti di vita quotidiana di bambini nel mondo. Sono 7 film diretti da altrettanti 7 registi:Mehdi Charef, Emir Kusturica, Spike Lee, Kátia Lund, Jordan Scott, Ridley Scott, Stefano Veneruso, John Woo

un film che mi è entrato dentro l' anima e che mi ha toccato

gli episodi da me preferiti sono la storia Italiana e l' ultima, quella giapponese.

Assolutamente da non perdere.

Ciao, Marco
Astrolabio_61
Astrolabio_61
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Maschio
Gemelli Numero di messaggi : 2929
11.06.61
Età : 58
Località : Livorno
Occupazione/Hobby : Commerciante/Cinema-Musica
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 05.01.08

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum