Block Notes Genitori
ATTENZIONE!!! DA LEGGERE PRIMA DI EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE!

Benvenuto/a sul forum "Block Notes Genitori".

Se sei intenzionato ad inscriverti al forum, Ti invitiamo, una volta effettuata l'iscrizione, a presentarsi nel forum CONOSCIAMOCI e nella sezione "Presentati", parlandoci un pò di te, tanto per rompere il ghiaccio.

L'accesso ad alcuni forum al momento dell'iscrizione, è bloccato, questo perchè molti utenti si iscrivono solo per leggere o per gioco, pertanto se mostrerai un sincero interesse a frequentare il forum, alcune sezioni (ad eccezione delle sezioni protette dove dovrai chiedere l'attivazione allo staff), saranno accessibili solo dopo aver scritto almeno 5 post.

Se invece, passati 7 giorni dal momento della tua iscrizione, ancora non ti sarai collegato al forum, la tua iscrizione verrà cancellata.

Ti aspettiamo!

variante AIDS

Andare in basso

variante AIDS Empty variante AIDS

Messaggio Da marinella il Gio 6 Ago 2009 - 8:07

Molto vicino geneticamente a virus dei gorilla Sivgor


PARIGI
Un’equipe di virologi francesi ha identificato una nuova variante del virus Hiv di tipo 1 (responsabile della maggior parte dei casi di Aids) e geneticamente molto vicino al Sivgor scoperto recentemente nei gorilla.

Attualmente esistono infatti due tipi di virus Hiv: l’1, di gran lunga più frequente, e il 2, piuttosto raro; il primo tipo si suddivide poi in tre sottogruppi battezzati M - il principale, all’origine della pandemia - O ed N, quest’ultimo forse derivato anch’esso dal Sivgor.

La nuova variante - battezzata P - è stata rilevata in un paziente del Camerun; i gruppi O ed N sono responsabili di circa l’1% dei casi di Aids e il nuovo ceppo potrebbe avere una virulenza simile.

Una donna di 62 anni è risultata positiva a un nuovo ceppo di virus Hiv, che si pensa sia originariamente passato dai gorilla all’uomo.

La paziente di 62 anni è stata ricoverata a Parigi, ma ha vissuto fino a oggi in Camerun, a Yaounde, la sua terra d’origine. La donna è risultata positiva al nuovo ceppo di virus Hiv, che si pensa sia originariamente passato dai gorilla all’uomo.

A riportare la descrizione del nuovo caso sono gli scienziati dell’università di Rouen e di Manchester (Gb) sulla rivista “Nature Medicine”, secondo cui il nuovo tipo di Hiv «è più simile a quello portato dai gorilla che dagli scimpanzé. È quasi certo che altre persone siano portatrici del virus, dato che dalle analisi è emerso che il ceppo si è ben adattato all’organismo umano». La donna non ha inoltre mai avuto contatti con gorilla, dunque è stata infettata da un essere umano. «Questa scoperta - sottolineano gli esperti - evidenzia la necessità di un monitoraggio continuo delle varianti di Hiv
marinella
marinella
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 3049
Località : massarosa lucca
Occupazione/Hobby : ciò che vorrei e ciò che posso
"Chi sei" in poche parole : La tragedia della vecchiaia non consiste nel fatto di esser vecchi, ma nel fatto di sentirsi ancora giovani. (O.Wilde)
Data d'iscrizione : 05.05.08

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum