Block Notes Genitori
ATTENZIONE!!! DA LEGGERE PRIMA DI EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE!

Benvenuto/a sul forum "Block Notes Genitori".

Se sei intenzionato ad inscriverti al forum, Ti invitiamo, una volta effettuata l'iscrizione, a presentarsi nel forum CONOSCIAMOCI e nella sezione "Presentati", parlandoci un pò di te, tanto per rompere il ghiaccio.

L'accesso ad alcuni forum al momento dell'iscrizione, è bloccato, questo perchè molti utenti si iscrivono solo per leggere o per gioco, pertanto se mostrerai un sincero interesse a frequentare il forum, alcune sezioni (ad eccezione delle sezioni protette dove dovrai chiedere l'attivazione allo staff), saranno accessibili solo dopo aver scritto almeno 5 post.

Se invece, passati 7 giorni dal momento della tua iscrizione, ancora non ti sarai collegato al forum, la tua iscrizione verrà cancellata.

Ti aspettiamo!

meningite

Andare in basso

meningite Empty meningite

Messaggio Da marinella il Mer 3 Giu 2009 - 10:44

mobile email stampa IN PRIMO PIANO - IL CASO
Meningite alla materna
Scatta l’allarme sanitario
Allarme meningite per un bambino di 4 anni che frequenta la scuola dell’infanzia. E’ il dipartimento di prevenzione dell’Azienda Usl a segnalare un caso di «meningite meningococcica» in un bambino che, secondo quanto emerso dalla indagine epidemiologica, ha frequentato fino al giorno 28 maggio scorso la scuola dell’infanzia di Borgo a Mozzano, in viale San Francesco 15
Home - Notizie Lucca
prec succ
Lucca, 2 giugno 2009 - «In casi di questo tipo — spiegano all’Usl — per il personale docente e non docente e per tutta la comunità scolastica è prevista l’adozione di alcune specifiche misure di profilassi. In particolare la sorveglianza sanitaria dei conviventi e per coloro che hanno avito contatti stretti nei 10 giorni precedenti e l’inizio immediato di una appropriata terapia al primo segno sospetto di malattia, in particolare febbre elevata. Per conviventi e per coloro che hanno avito contatti stretti è prevista l’antibiotico-profilassi mediante l’impiego dei specifici farmaci».




Per gli adulti è necessario assumere rifampicina, 600 milligrammi 2 volte al giorno per 2 giorni, oppure ceftriaxone, 250 milligrammi in dose singola per via intramuscolare, o ancora ciprofloxacina, 500 milligrammi in dose singola per bocca. Per i bambini sopra un mese di vita: rifampicina, 10 milligrammi per chilo di peso corporeo ogni 12 ore per 2 giorni. Per i bambini con meno di un mese di vita rifampicina, 5 milligrammi per chilo, ogni 12 ore per 2 giorni, oppure ceftriaxone, 125 milligrammi in dose singola per via intramuscolare. Questi farmaci dovranno essere prescritti dai medici di famiglia o dai pediatri dei soggetti interessati, oppure in questi giorni festivi dalla guardia medica. Farmaci alternativi debbono essere utilizzati solo in caso di provata sensibilità del ceppo e in situazioni che ostacolino l’uso dei farmaci di prima scelta».



«Facciamo presente — aggiungono all’Usl — che il bambino sta bene e che la profilassi nei confronti dei contatti più stretti è già stata effettuata. Il caso è quindi sotto controllo, anche se ovviamente la profilassi deve sempre essere effettuata e il dipartimento della prevenzione continuerà a monitorare la situazione. Questa meningite meningococcica è causata da un batterio denominato meningococco. La malattia insorge dopo un periodo di incubazione che varia da 2 a 10 giorni, in media 3-4 giorni; si manifesta improvvisamente con febbre, brividi, malessere, cefalea, nausea spesso vomito, rigidità nucale ed eruzioni cutanee. Entro le 24 ore successive all’inizio di una terapia antibiotica idonea, di solito i germi scompaiono dal naso-faringe e il soggetto non è più contagioso. L’uomo è l’unico ospite del meningococco. Il germe vive nelle vie aeree dei “portatori sani” (soggetti che ospitano il germe senza sviluppare malattia) e dei soggetti malati e si diffonde per “contatto diretto” attraverso la tosse, gli starnuti, il parlare
marinella
marinella
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Numero di messaggi : 3049
Località : massarosa lucca
Occupazione/Hobby : ciò che vorrei e ciò che posso
"Chi sei" in poche parole : La tragedia della vecchiaia non consiste nel fatto di esser vecchi, ma nel fatto di sentirsi ancora giovani. (O.Wilde)
Data d'iscrizione : 05.05.08

Torna in alto Andare in basso

meningite Empty Re: meningite

Messaggio Da Maggie50 il Mer 3 Giu 2009 - 15:51

e' una parola che mi fa paura (l'ho già detto)
ho trovato queste informazioni ... rosa
Vaccino
Attualmente nessun Paese richiede la vaccinazione contro la meningite meningococcica, ad eccezione dell’Arabia Saudita, che richiede un certificato valido di vaccinazione ai visitatori provenienti da ogni parte del mondo per partecipare ai pellegrinaggi Haji, Omra e ai lavoratori stagionali.
La profilassi vaccinale è inoltre indicata per i viaggiatori diretti nei Paesi notoriamente iperendemici o endemici per infezioni da meningococchi dei sierogruppi contenuti nei vaccini in commercio. I viaggiatori diretti in altri Paesi saranno informazioni dell'insorgenza di epidemie meningococciche causate dai sierogruppi del vaccino.
Il vaccino va somministrato di norma ai bambini di 2 o più anni appartenenti a gruppi ad alto rischio, come quelli con asplenia anatomica o funzionale.
E’ disponibile un vaccino quadrivalente specifico contro i sierogruppi A,C,Y, W-135 del meningococco, che contiene ognuno dei diversi polisaccaridi della capsula batterica, purificati (vedi tabella).
Non vi è ancora un vaccino per la prevenzione delle malattie del sierogruppo B.
Il vaccino viene somministrato per via sottocutanea a partire dai 2 anni di età, in quanto è scarsamente efficace nei bambini più piccoli e la protezione anticorpale compare dopo 7-10 giorni.
La durata della protezione non è stabilita, ma si ritiene che sia di almeno 3 anni nei vaccinati di età superiore a 4 anni; in caso di persistenza del rischio vanno effettuati richiami ogni 3-5 anni
Almeno 3 anni; rivaccinazione dopo 2-3 anni nei bambini di età < a 4 anni che continuano ad essere in aree ad alto rischio
Efficacia del vaccino

La risposta immunologica ai sierogruppi A e C dipende da molti fattori: l'età del soggetto, la dose di vaccino, il numero di esposizioni al vaccino, precedenti esposizioni all'antigene naturale.
Dagli studi effettuati si è osservato che la somministrazione del vaccino di sierogruppo C in volontari adulti ha determinato un picco anticorpale dopo 2 settimane dall'immunizzazione. Nei bambini e ragazzi la risposta anticorpale si è verificata dopo circa 3-4 settimane dalla vaccinazione; il livello anticorpale protettivo non è stato identificato.
Negli adulti una singola dose di vaccino di tipo C determina una risposta anticorpale che nel 30% dei casi persiste per 4 anni dopo la vaccinazione.
I risultati di studi sul vaccino di gruppo C indicano un'efficacia del 90% nel prevenire la malattia, che si abbassa al 67% nei bambini da 24 a 36 mesi. Il polisaccaride C non induce risposta immunitaria prima dei 24 mesi.
Il gruppo A ha dimostrato un'efficacia del 100% se somministrato in due dosi ai bambini di 3-23 mesi, o in unica dose ai bambini di oltre i 2 anni di età.
Il vaccino quadrivalente ha mostrato di essere immunogeno e sicuro nei bambini di 2 anni o più; si è dimostrato molto efficace, inoltre, nell'interrompere le epidemie dovute ai sierogruppi A e C.
Effetti collaterali
Si possono avere rari e lievi effetti collaterali come eritema localizzato nel punto di inoculazione per 1-2 giorni dopo la vaccinazione. In circa il 2% dei casi si ha febbre transitoria nei soggetti giovani.
Precauzioni e controindicazioni
Non sono conosciute controindicazioni.
Gravidanza
La sicurezza del vaccino antimeningococcico in gravidanza non è stata stabilita, sebbene l'uso del vaccino in gravide, nel corso di un'epidemia in Brasile, è stato privo di effetti collaterali. Secondo gli studi disponibili non sembra necessario raccomandare la vaccinazione antimeningococcica in gravidanza.
Maggie50
Maggie50
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Toro Numero di messaggi : 9071
09.05.50
Età : 69
Località : verona
Occupazione/Hobby : segretaria -leggo, scrivo, so fare l'origami.
"Chi sei" in poche parole : sono una persona socievole, è la prima volta che parlo scrivendo
Data d'iscrizione : 29.08.08

Torna in alto Andare in basso

meningite Empty Re: meningite

Messaggio Da ninfa il Gio 4 Giu 2009 - 16:36

Sarà ma io non sono convinta. È una malattia che era stata dichiarata debellata. O per lo meno l'italia non era nei paesi a rischio. Troppe malattie stanno tornando con le nuove ondate migratorie. È un dato di fatto. Non è razzismo. La tbc è ricomparsa. Perfino un caso di peste. A questo punto penso Sia meglio rendere obbligatorie e non facoltative certe vaccinazioni. Specie nei bambini. Chi ha più di trenta trentacinque anni le ha fatte tutte da bambina e siamo tutti qui.


meningite Elenaplutoca7 Vorrei che il mio viaggio di gran vagabondo finisse con te (F.Simone)

meningite Fiore10
ninfa
ninfa
Admin
Admin

Femmina
Vergine Numero di messaggi : 9658
17.09.67
Età : 52
Località : Sesto Calende (VA)
Occupazione/Hobby : disoccupata/punto croce, volontariato, viaggi
"Chi sei" in poche parole : sereno variabile
Data d'iscrizione : 07.01.08

Torna in alto Andare in basso

meningite Empty Re: meningite

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum