Block Notes Genitori
ATTENZIONE!!! DA LEGGERE PRIMA DI EFFETTUARE LA REGISTRAZIONE!

Benvenuto/a sul forum "Block Notes Genitori".

Se sei intenzionato ad inscriverti al forum, Ti invitiamo, una volta effettuata l'iscrizione, a presentarsi nel forum CONOSCIAMOCI e nella sezione "Presentati", parlandoci un pò di te, tanto per rompere il ghiaccio.

L'accesso ad alcuni forum al momento dell'iscrizione, è bloccato, questo perchè molti utenti si iscrivono solo per leggere o per gioco, pertanto se mostrerai un sincero interesse a frequentare il forum, alcune sezioni (ad eccezione delle sezioni protette dove dovrai chiedere l'attivazione allo staff), saranno accessibili solo dopo aver scritto almeno 5 post.

Se invece, passati 7 giorni dal momento della tua iscrizione, ancora non ti sarai collegato al forum, la tua iscrizione verrà cancellata.

Ti aspettiamo!
Block Notes Genitori
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Come farlo rinnamorare...

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da kelly453 il Ven 15 Apr 2011 - 15:32

logicamente lui da la colpa a me...al mio carattere al mio comportamento eccc
kelly453
kelly453
Maturo/Matura
Maturo/Matura

Femmina
Bilancia Numero di messaggi : 448
21.10.81
Età : 38
Località : genova
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : mamma di due meravigliose gemelline..dolce sensibile...adoro cucinare..
Data d'iscrizione : 11.05.10

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da kikka il Ven 15 Apr 2011 - 15:47

Ah bhè certo, mi sembra corretto. Ma ne avete parlato? Non riuscite proprio a recuperare il vostro rapporto? Anche per il bene delle vostre bimbe

kikka
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Femmina
Capricorno Numero di messaggi : 29
01.01.80
Età : 40
Località : Milano
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : estroversa, caparbia, solare
Data d'iscrizione : 04.04.11

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da kikka il Dom 17 Apr 2011 - 0:27

Ragazze, rileggevo ciò che mi avete scritto e vorrei chiedervi un consiglio. Se andassi a casa nostra dicendogli che ora vorrei starci io, dato che c'è tutta la mia roba e chiedendo a lui di andare via, potrebbe sembrare troppo prepotente? Ora lui è forse un po' troppi comodo e io vorrei far provare a lui cosa vuol dire stare veramente soli senza la "culla" della nostra casa. Lui delle sue abitudini non ha cambiato proprio nulla: stesso panificio, stessa tintoria, stesso ottico...tra l'altro tutti negozianti amici miei. Ora vorrei smuoverlo così, cosa ne pensate?

kikka
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Femmina
Capricorno Numero di messaggi : 29
01.01.80
Età : 40
Località : Milano
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : estroversa, caparbia, solare
Data d'iscrizione : 04.04.11

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da Maggie50 il Dom 17 Apr 2011 - 8:16

kikka ha scritto:Ragazze, rileggevo ciò che mi avete scritto e vorrei chiedervi un consiglio. Se andassi a casa nostra dicendogli che ora vorrei starci io, dato che c'è tutta la mia roba e chiedendo a lui di andare via, potrebbe sembrare troppo prepotente? Ora lui è forse un po' troppi comodo e io vorrei far provare a lui cosa vuol dire stare veramente soli senza la "culla" della nostra casa. Lui delle sue abitudini non ha cambiato proprio nulla: stesso panificio, stessa tintoria, stesso ottico...tra l'altro tutti negozianti amici miei. Ora vorrei smuoverlo così, cosa ne pensate?

l'idea non è male, cara, in fondo è lui che ha deciso questo cambiamento. E se è lui che ha deciso di restare lì prova a chiedergli per vedere la faccia che fa. E' uno stimolo alla riflessione. rosa
l'appartamento è stato arredato da voi?
Maggie50
Maggie50
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Toro Numero di messaggi : 9071
09.05.50
Età : 70
Località : verona
Occupazione/Hobby : segretaria -leggo, scrivo, so fare l'origami.
"Chi sei" in poche parole : sono una persona socievole, è la prima volta che parlo scrivendo
Data d'iscrizione : 29.08.08

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da penelope82 il Lun 18 Apr 2011 - 8:11

Ciao Kikka,

Anch'io ho la tua età e non ho figli, quindi non sei la sola. Benvenuta!

Leggendo la tua storia, ho notato che stai insieme a lui da moltissimi anni, da quando eravate adolescenti.
E' normale quindi che abbiate percorso una strada che ha condotto alla maturazione, magari con idee differenti.
Al di là delle questioni d'orgoglio (chi lascia la casa comune? i mobili scelti da entrambi? porto via tutta la roba o no?), credo sia necessario chiarire meglio la vostra posizione.
Mi spiego: se deve lasciarti, deve anche consentirti di andare via, sul serio e non solo per metà. Se invece vuole riprovare a mettere insieme la vostra storia, come è comprensibile dopo 15 anni, allora non doveva mandarti via di casa perché dovevate lavorare insieme.

E poi c'è una domanda che dovresti porti: se sei diventata ansiosa, aggressiva, intrattabile negli ultimi tempi, qual è la ragione?
Lui era sempre assente, un'altra persona, non quella che tu avevi conosciuto e con cui desideravi costruire la tua vita, e questo ti ha portato a cambiare. Tu ti condanni per aver agito male verso di lui, ma quello era anche il segnale di un malessere che, a mio avviso, tu porti ancora dentro e porteresti anche se tornaste insieme.
Come diceva Maggie, tu vuoi riconquistarlo, ma sei disposta a passare interi weekend da sola, a sposare magari un uomo che non vedresti mai, ad avere un figlio e crescerlo da sola, senza poter contare su di lui? Prova a guardare oltre questo momento di crisi e ad immaginare le due possibilità: cosa accadrebbe se tornaste insieme, vantaggi e svantaggi, e cosa potresti fare da sola. Valuta quindi se si disposta ad accettare le limitazioni legate al suo lavoro e al suo nuovo modo di fare.

Un'ultima domanda: tu lavori? Scusa se entro nel privato, ma forse l'atteggiamento di lui non è legato solo all'ambizione personale, ma anche ad una situazione economica oggettiva.

Cerca comunque di stare tranquilla, tanto agitarsi non aiuta mai.

Un abbraccio

Penelope

penelope82
Giovane
Giovane

Pesci Numero di messaggi : 103
28.02.82
Età : 38
Località : salerno
Data d'iscrizione : 12.10.10

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da kikka il Lun 18 Apr 2011 - 8:46

Maggie50 ha scritto:
kikka ha scritto:Ragazze, rileggevo ciò che mi avete scritto e vorrei chiedervi un consiglio. Se andassi a casa nostra dicendogli che ora vorrei starci io, dato che c'è tutta la mia roba e chiedendo a lui di andare via, potrebbe sembrare troppo prepotente? Ora lui è forse un po' troppi comodo e io vorrei far provare a lui cosa vuol dire stare veramente soli senza la "culla" della nostra casa. Lui delle sue abitudini non ha cambiato proprio nulla: stesso panificio, stessa tintoria, stesso ottico...tra l'altro tutti negozianti amici miei. Ora vorrei smuoverlo così, cosa ne pensate?

l'idea non è male, cara, in fondo è lui che ha deciso questo cambiamento. E se è lui che ha deciso di restare lì prova a chiedergli per vedere la faccia che fa. E' uno stimolo alla riflessione. rosa
l'appartamento è stato arredato da voi?

Sì Maggie arredato tutto da noi da capo a piedi.

kikka
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Femmina
Capricorno Numero di messaggi : 29
01.01.80
Età : 40
Località : Milano
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : estroversa, caparbia, solare
Data d'iscrizione : 04.04.11

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da kikka il Lun 18 Apr 2011 - 10:32

penelope82 ha scritto:Ciao Kikka,

Anch'io ho la tua età e non ho figli, quindi non sei la sola. Benvenuta!

Leggendo la tua storia, ho notato che stai insieme a lui da moltissimi anni, da quando eravate adolescenti.
E' normale quindi che abbiate percorso una strada che ha condotto alla maturazione, magari con idee differenti.
Al di là delle questioni d'orgoglio (chi lascia la casa comune? i mobili scelti da entrambi? porto via tutta la roba o no?), credo sia necessario chiarire meglio la vostra posizione.
Mi spiego: se deve lasciarti, deve anche consentirti di andare via, sul serio e non solo per metà. Se invece vuole riprovare a mettere insieme la vostra storia, come è comprensibile dopo 15 anni, allora non doveva mandarti via di casa perché dovevate lavorare insieme.

E poi c'è una domanda che dovresti porti: se sei diventata ansiosa, aggressiva, intrattabile negli ultimi tempi, qual è la ragione?
Lui era sempre assente, un'altra persona, non quella che tu avevi conosciuto e con cui desideravi costruire la tua vita, e questo ti ha portato a cambiare. Tu ti condanni per aver agito male verso di lui, ma quello era anche il segnale di un malessere che, a mio avviso, tu porti ancora dentro e porteresti anche se tornaste insieme.
Come diceva Maggie, tu vuoi riconquistarlo, ma sei disposta a passare interi weekend da sola, a sposare magari un uomo che non vedresti mai, ad avere un figlio e crescerlo da sola, senza poter contare su di lui? Prova a guardare oltre questo momento di crisi e ad immaginare le due possibilità: cosa accadrebbe se tornaste insieme, vantaggi e svantaggi, e cosa potresti fare da sola. Valuta quindi se si disposta ad accettare le limitazioni legate al suo lavoro e al suo nuovo modo di fare.

Un'ultima domanda: tu lavori? Scusa se entro nel privato, ma forse l'atteggiamento di lui non è legato solo all'ambizione personale, ma anche ad una situazione economica oggettiva.

Cerca comunque di stare tranquilla, tanto agitarsi non aiuta mai.

Un abbraccio

Penelope

Grazie Penelope!
Sì io e lui siamo insieme da 15 anni con 3 di convivenza, ci siamo conosciuti a scuola e abbiamo sempre vissuto una storia fantastica insieme, fino a che non siamo giunti ad una maturità consapevole e ad una crisi profonda, la quale ci ha portato ad avere due pensieri differenti. "Se invece vuole riprovare a mettere insieme la vostra storia, come è comprensibile dopo 15 anni, allora non doveva mandarti via di casa perché dovevate lavorare insieme." Questa frase che scrivi nel tuo post è esattamente quello che penso anche io ed è esattamente quello che ho detto a lui. Ma lui stesso ora è spaventato da me, è terrorizzato anzi. Ti dirò è anche sereno nel vivere la sua vita da solo, non ci pensa minimamente a tornare indietro o a darci un'altra possibilità, credo sia perchè fondamentalmente non sente più le stesse cose di prima.
Sì quello che sentivo e provavo era un segnale, io in quel periodo pensavo molto al fatto che probabilmente non era la vita che volevo, ma mi aggrappavo a lui e al fatto che ho sempre pensato che fosse una cosa risolvibile. In fondo ci credevo e no. Se lui trovasse un equilibrio, sì sarei disposta ad accettare queste limitazioni.

Io lavoro sì, ho un lavoro bellissimo e al suo stesso livello. Spiegami per favore cosa intendi per "l'atteggiamento di lui non è legato solo all'ambizione personale, ma anche ad una situazione economica oggettiva".

Io sono abbastanza tranquilla, ma molto stanca. Vorrei che lui capisse ma non dà segnali di alcun tipo, in senso positivo intendo. Unici segnali sono: toglie le foto in casa, i bigliettini, i peluche...queste cose, che a mio parere significano molto poco e denotano immaturità.

Grazie
Ciao
kikka

kikka
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Femmina
Capricorno Numero di messaggi : 29
01.01.80
Età : 40
Località : Milano
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : estroversa, caparbia, solare
Data d'iscrizione : 04.04.11

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da penelope82 il Lun 18 Apr 2011 - 10:57

kikka ha scritto:

Io lavoro sì, ho un lavoro bellissimo e al suo stesso livello. Spiegami per favore cosa intendi per "l'atteggiamento di lui non è legato solo all'ambizione personale, ma anche ad una situazione economica oggettiva".



Speriamo di aver citato bene.

Se lavori, allora la sua è solo ambizione personale volta alla sua realizzazione nel lavoro.
Molte mie amiche non lavorano, allora i loro mariti devono guadagnare di più, e sono sempre fuori casa per fare lo straordinario o per incarichi esterni. Loro si lamentano che non li vedono mai, ma in quel caso si tratta di un'esigenza economica.

Il caso tuo è diverso: entrambi lavorate, avete un buon lavoro, probabilmente lui ci tiene più di te ad ottenere una posizione di prestigio. Tutto è legittimo ma non puoi essere tu a pagarne il prezzo.

Poiché anche il mio compagno ha la tendenza ad essere un workaholic (patito di lavoro), vorrei chiederti quali suoi atteggiamenti ti hanno infastidito di più, da questo punto di vista.


penelope82
Giovane
Giovane

Pesci Numero di messaggi : 103
28.02.82
Età : 38
Località : salerno
Data d'iscrizione : 12.10.10

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da kikka il Lun 18 Apr 2011 - 16:22

penelope82 ha scritto:

Poiché anche il mio compagno ha la tendenza ad essere un workaholic (patito di lavoro), vorrei chiederti quali suoi atteggiamenti ti hanno infastidito di più, da questo punto di vista.


Allora atteggiamenti che mi hanno più infastidito:
1- l'incertezza nel poter organizzare qualche cosa di nuovo e diverso nel weekend o di sera
2- il non rendermi partecipe dei suoi momenti lavorativi
3- il non rendermi partecipe dei suoi orari
4- il dirmi sempre "non ho tempo, sono stanco"
5- il non avere tempo di fare le cose quotidiane: spesa, veterinario, cena...
6- l'avere sempre la testa occupata dal lavoro
7- il suo non godersi i momenti insieme a me e ai nostri amici
8- il suo essere completamente immerso nel lavoro, parlando sempre della stessa cosa
9- la sua non presenza
10- il suo continuo rimandare di appuntamenti e/o cose da fare insieme
11- il suo continuo dirmi "il prossimo WE sarò a casa e staremo insieme"

QUesto insomma, ma soprattutto l'incertezza, il vivere una vita sul chi va là senza sapere se poter partire con lui, regalargli una cena o l'invito ad un evento.

kikka
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Femmina
Capricorno Numero di messaggi : 29
01.01.80
Età : 40
Località : Milano
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : estroversa, caparbia, solare
Data d'iscrizione : 04.04.11

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da penelope82 il Mar 19 Apr 2011 - 6:39

cara kikka,

ti capisco benissimo, sono tutti atteggiamenti che anche il mio compagno aveva sempre tenuto con la ex moglie, ed era solo un modo per fuggire da lei perché non l'amava.

Nel tuo caso, invece, io credo che lui si sia semplicemente accorto di non provare più gli stessi sentimenti di prima, però era spaventato e dispiaciuto e non sapeva come dirtelo.

Allora ha aspettato, si è buttato nel lavoro, e così tu ti sei allontanata di più e il rapporto si è logorato definitivamente.

Secondo me, è giusto che tu riprenda le tue attività, i tuoi hobby, senza fissarti su di lui. ogni tuo tentativo di riconquistarlo con peluche, bigliettini ed altro sortirebbe l'effetto contrario. E' giusto lasciarlo andare, poi se vuole sarà lui a tornare, e magari avrai anche tempo per capire se tutti quegli atteggiamenti che hai elencato e che ti creavano quel senso di precarietà e ti facevano pensare "Io vengo sempre dopo" sono davvero quello che tu vuoi.

ps. Io porterei via tutta la mia roba dalla vostra casa comune. Se ha deciso di lasciarti andare, cosa significa "Porta via solo alcune cose"? che vuole lasciare una porta aperta? Troppo comodo, o stai da una parte o dall'altra.

penelope82
Giovane
Giovane

Pesci Numero di messaggi : 103
28.02.82
Età : 38
Località : salerno
Data d'iscrizione : 12.10.10

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da kikka il Mar 19 Apr 2011 - 14:29

Sì credo che lui si sia accorto di questo, ma quello che non mi convince è che se ne sia accorto solo 6 mesi e in concomitanza con questo nuovo incarico lavorativo e in concomitanza con i miei scleri disperati. Perchè fino a 7 mesi fa, anche fino a 2 mesi fa le sue parole, i suoi biglietti, le sue mail, i suoi atteggiamenti erano sempre gli stessi.
Io sto riprendendo pian piano tutto, ma non voglio perderlo, capisci?
Non posso perderlo. Io e lui avevamo dei progetti insieme, avevamo degli obiettivi che lui ha sempre voluto con tutto se stesso e mi spiace, ma non credo ad un cambiamento così repentino.
Io voglio fargli capire che ho capito dove ho sbagliato, ho capito cosa vuole fare, ho capito qual è la sua strada e io voglio condividerla con lui.

Tra l'altro ieri ci siamo visti, lui era molto imbarazzato, mi ha detto che però vuole dare disdetta della casa perchè non ce la fa più a vivere lì, vuole cambiare.

kikka
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Femmina
Capricorno Numero di messaggi : 29
01.01.80
Età : 40
Località : Milano
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : estroversa, caparbia, solare
Data d'iscrizione : 04.04.11

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da penelope82 il Mer 20 Apr 2011 - 6:22

Buongiorno kikka.

Mi rendo conto che lui si senta in imbarazzo a vivere nella vostra casa comune.
Se tu non vuoi perderlo, e sei convinta di poter accettare anche i suoi orari di lavoro, allora devi solo allontanarti per un po', almeno lui avrà il tempo di rendersi conto se davvero vuole condividere tutto questo con te.

E poi, visto che l'intuito femminile non sbaglia, che sensazione hai avuto quando l'hai visto? Ti sembrava che lui sentisse qualcosa ancora per te?

penelope82
Giovane
Giovane

Pesci Numero di messaggi : 103
28.02.82
Età : 38
Località : salerno
Data d'iscrizione : 12.10.10

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da kikka il Mer 20 Apr 2011 - 15:59

Sì Penelope, le ho proprio sentite quelle sensazioni.
Lui era davvero imbarazzato, diventatava rosso, sorrideva in modo timido, mi guardava in modo molto dolce e poi quando io sono andata via ha guardato nel taxi e io l'ho notato con la coda dell'occhio.

Devo allontanarmi per un po'? L'ho fatto per un mese e mezzo, sono andata dai miei, lui è rimasto lì. Non basta questo? Forse dovremmo allontanarci sul serio?

kikka
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Femmina
Capricorno Numero di messaggi : 29
01.01.80
Età : 40
Località : Milano
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : estroversa, caparbia, solare
Data d'iscrizione : 04.04.11

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da penelope82 il Gio 21 Apr 2011 - 6:52

kikka ha scritto:Sì Penelope, le ho proprio sentite quelle sensazioni.
Lui era davvero imbarazzato, diventatava rosso, sorrideva in modo timido, mi guardava in modo molto dolce e poi quando io sono andata via ha guardato nel taxi e io l'ho notato con la coda dell'occhio.

Devo allontanarmi per un po'? L'ho fatto per un mese e mezzo, sono andata dai miei, lui è rimasto lì. Non basta questo? Forse dovremmo allontanarci sul serio?

Certo, Kikka, sei andata via di casa, però vi siete visti lo stesso.
Io penso, come diceva Maggie, che non dovreste vedervi, almeno avrete chiaro quello che sentite se siete lontani. E' vero che tu non eri più a casa con lui, ma lui sapeva che c'eri sempre, se ti chiamava correvi e quindi ha avuto solo il meglio di questa situazione. Ovvero: in casa a creare problemi e a reclamare la sua presenza non c'eri più, ma se gli andava di vederti, tu - pur essendo andata via - eri disponibile. Io non vedo una situazione chiara: se ti ha mandato via, poi non può pretendere di rivederti quando gli pare. In questo modo, lui non prende una decisione (e mi sembra sintomo di immaturità) e tu sei sempre in bilico, ti fai delle illusioni e non riprendi bene la tua vita come vorresti.

Se lui lasciasse la vostra casa comune sarebbe già molto meglio (in senso lato), almeno si chiarisce qualcosa.
Per caso, tu hai avuto la sensazione che ci sia ancora qualcosa che lui non ti ha detto? da dove è venuta fuori, all'improvviso, questa smania per il lavoro?

penelope82
Giovane
Giovane

Pesci Numero di messaggi : 103
28.02.82
Età : 38
Località : salerno
Data d'iscrizione : 12.10.10

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da kikka il Gio 21 Apr 2011 - 10:53

penelope82 ha scritto: Se lui lasciasse la vostra casa comune sarebbe già molto meglio (in senso lato), almeno si chiarisce qualcosa.
Per caso, tu hai avuto la sensazione che ci sia ancora qualcosa che lui non ti ha detto? da dove è venuta fuori, all'improvviso, questa smania per il lavoro?

Sì forse hai ragione. Dovremmo allontanarci così per cpaire meglio.
Io ho la sensazione che lui non mi abbia detto tutto, credo lui metta una maschera con me, sì ho questa sensazione. Questa smania per il lavoro è venuta fuori da quando i capi gli hanno proposto degli avanzamenti di carriera molto importanti (di ruolo, di stipendio, di prospettive future), da lì lui ha iniziato a "prostituirsi" per loro, per gli incarichi, per tutto ciò che rappresenta quell'ufficio. Io nel frattempo sono stata contenta di questo, all'inizio un po' di più, quando ho iniziato a vedere che lui si stava annullando per loro, allora lì ho iniziato ad avere le crisi, crisi isteriche.
Guarda io credo che questo sia stata il suo pensiero, te lo schematizzo:

Vita di prima (dai 15 fino ai 24-25 anni): sto da Dio, è tutto ciò che voglio, lei è spensierata, allegra, è in prima fila su tutto, è una ragazza forte che sa quello che vuole.

Vita presente (dai 24 ai 30 anni): lei è diventata una donna, con le sue esigenze, i suoi perchè e per come, mi stanno dando questi incarichi importanti. Lei mi rompe le palle, perchè non ci sono mai, perchè non dò orari nè certezze. Ha avuto anche un momento di insicurezza e si è aggrappata a me. Ma non è che così sarà anche in futuro? Con famiglia, casa, bimbi? Ho paura e come gestisco le due cose poi? Cosa faccio?

Reazione immatura: scappo invece che affrontare.


kikka
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Femmina
Capricorno Numero di messaggi : 29
01.01.80
Età : 40
Località : Milano
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : estroversa, caparbia, solare
Data d'iscrizione : 04.04.11

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da Maggie50 il Sab 23 Apr 2011 - 7:49

sai kikka lui è ebbro di questo potere lavorativo, dove sembra lui abbia la padronanza di sè; ma , invece, lui è uno strumento valido, perchè ha risposto come era stato programmato, chi lo incentiva ad essere così sa bene come allevarlo.
Una persona non può annullare i propri sentimenti in favore di una professione, oppure, l'ha fatto perchè si è scoperto e piaciuto nel suo nuovo ruolo. Si sente un numero 1. Lo fanno sentire un numero 1.

Lui vuol disdire la casa, arrossisce, pare intimidito dal vostro incontro si dimostra imbarazzato.
A volte si leggono le cose che ci vengono trasmesse per come siamo noi, per come le riceviamo, ma le parole e gli atti di lui non sono vicini alle tue impressioni, che nascono dal tuo cuore, dal tuo animo, da te stessa nell'insieme.
Tu non hai sbagliato, Kikka , scleri compresi, gli hai esposto senza freni il tuo disappunto, il panico, la paura di perderlo, la sensazione che il suo cambiamento stava andando a colpire forte quello che era il vostro rapporto, le tue aspettative.
Perchè in quel momento lì lui ha visto "solo" il nuovo obiettivo : la carriera.

Sai è difficilissimo esprimersi e sperare che tu possa interpretare con chiarezza le parole che si scrivono, perchè tu sei abbracciata a tre parole: non voglio perderlo. Tu lo comprendi dentro all'abbraccio del futuro.

Ti mando un abbraccio forte.



Maggie50
Maggie50
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Toro Numero di messaggi : 9071
09.05.50
Età : 70
Località : verona
Occupazione/Hobby : segretaria -leggo, scrivo, so fare l'origami.
"Chi sei" in poche parole : sono una persona socievole, è la prima volta che parlo scrivendo
Data d'iscrizione : 29.08.08

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da kikka il Dom 24 Apr 2011 - 20:07

Ciao maggie, ebbene si, quelli che scrivi è tutto assolutamente quello che è. Il suo lavoro, il suo ruolo, le mie impressioni...tutto. Io non riesco a pensatoi via da me, non riesco a credere che sia cambiato così tanto, non riesco nemmeno a pensare di essere stata con la stessa persona di cui sto ora parlando per ben 15 anni. Vorrei tanto che lui capisse che lo amo e che noi siamo ció che siamo sempre stati. Ora vorrei tornare a casa mia, vorrei farli andare un po' via da li, vorrei fare questo... Cosa dici? Buona Pasqua maggie e grazie!

kikka
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Femmina
Capricorno Numero di messaggi : 29
01.01.80
Età : 40
Località : Milano
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : estroversa, caparbia, solare
Data d'iscrizione : 04.04.11

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da Maggie50 il Lun 25 Apr 2011 - 8:06

kikka ha scritto:Ciao maggie, ebbene si, quelli che scrivi è tutto assolutamente quello che è. Il suo lavoro, il suo ruolo, le mie impressioni...tutto. Io non riesco a pensatoi via da me, non riesco a credere che sia cambiato così tanto, non riesco nemmeno a pensare di essere stata con la stessa persona di cui sto ora parlando per ben 15 anni. Vorrei tanto che lui capisse che lo amo e che noi siamo ció che siamo sempre stati. Ora vorrei tornare a casa mia, vorrei farli andare un po' via da li, vorrei fare questo... Cosa dici? Buona Pasqua maggie e grazie!

ora vorrei tornare a casa mia, vorrei farli andare un po' via da lì, vorrei fare questo...

non riesco ad interpretare questa frase, scusami, ma vorrei me la spiegassi, kikka.Grazie!
Penso che potresti provare a tornare a casa solo se il tuo animo è pronto a provare ad aprire una finestra per lasciare che tutto si liberi ed esca.. se torni lì per cercare i fantasmi rosa .. ti farai del male, kikka!
per lasciare che si avveri un rinnovo in te senza continuare a inseguire te stessa e lui dovresti provare ad accettare non l'idea, ma l'embrione di un pensiero che, leggendo, ti parrà impossibile, ma vivendo potrai svilupparlo: non puoi modellare un vissuto che si è definito nel cambiamento di uno dei due protagonisti di questo amore in un modo così evidente, l'illusione fa danni incredibili, te lo dico per esperienza diretta di una mia situazione vissuta nel mio lontano passato. Mi servirono mesi di lutto, di rielaborazioni, di instabilità interiore, cercavo la solitudine e mi martellavo il cuore, la mente ... con pensieri assurdi che comprendevano solo quello che io volevo vedere, pensare, sognare dentro ai ricordi.
Riuscii a girare pagina e ripresi a scrivere su un foglio bianco o rosa o azzurro o d'oro o nero, conforme i giorni che non passavano mai....ma poi sono tornati i giorni, non si dimentica nulla, ma si torna a vivere, riemerge il vero sorriso, la nebbia sfuma, il sole torna caldo. E un giorno mi guardai allo specchio e mi sussurrai, dentro a un pianto silenzioso, liberatore: nessuno vale più del mio diritto a vivere e stare bene in con me stessa e nel mondo... anche senza di te.
prova a scegliere un colore e non permettere al tuo cuore di vivere da solo, dipingilo e accarezzalo, coccolalo e dagli la santa possibilità di tornare a vivere. Ci vorrà tempo, lo so, ma nulla è impossibile, sai? e nel tempo capirai, che nessuno è indispensabile. 15 anni è una vita e ti capisco, non è mia espressione risultarti ruvida, ma quando mi voltò le spalle quel ragazzo, ero davvero allibita, stranita, incredula .. era come parlare alla stessa faccia senza il suo dentro ampissimo e meraviglioso, una maschera di gomma con bocca di gomma, che diceva parole impensabili prima .... non era più lo stesso.. era un altro abbraccio

(mi sono tenuta il ricordo del primo e l'altro l'ho seppellito perchè mi faceva l'effetto di un conato ...un insulto ai miei sentimenti, piccolo uomo di gomma, efferato e se vuoi che te lo dica.. dopo 22 anni si rifece vivo!!... io accettai di rivederlo e lui si ripropose con la simpatia dei tempi migliori, fu un bel pomeriggio... ma io non provai nè nostalgia, provai un grande nulla! era lui il nostalgico di un tempo remoto e felice e, in fondo, mi rese giustizia quel pomeriggio.. era lui il "perdente"... buona posizione sociale, famiglia, ma una moglie in carriera.. prima di tutto la professione!
Lui vive in una città lontana da quei tempi andati, ma torna qui in alcune occasioni... mi richiese di rivederci e io gli dissi che non era il caso, perchè io avevo famiglia e stavo bene così. Mi sembrava impossibile che una situazione che mi aveva quasi uccisa dentro, mi risultasse piatta.)
scusa sono andata fuori tema, ma spero che il mio abbraccio sia un risveglio.
abbraccio
Maggie50
Maggie50
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Toro Numero di messaggi : 9071
09.05.50
Età : 70
Località : verona
Occupazione/Hobby : segretaria -leggo, scrivo, so fare l'origami.
"Chi sei" in poche parole : sono una persona socievole, è la prima volta che parlo scrivendo
Data d'iscrizione : 29.08.08

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da kikka il Mar 26 Apr 2011 - 8:19

Maggie50 ha scritto: non puoi modellare un vissuto che si è definito nel cambiamento di uno dei due protagonisti di questo amore in un modo così evidente, l'illusione fa danni incredibili, te lo dico per esperienza diretta di una mia situazione vissuta nel mio lontano passato.

Ciao Maggie, scusami ma non riesco a capire cosa significhi questa frase.
Io lo amo, noi ci siamo sempre amati, lui è la mia vita, è colui che vedo come il padre dei miei figli, come il marito al mio fianco, come il sangue del mio sangue, come colui che mi ha sempre protetta, amata, sostenuta, tenuta nel palmo della sua grande mano, come colui che è nato per me e io per lui. Noi abbiamo davvero vissuto una storia bellissima, senza problemi e tutta questa storia io dovrei cancellarla così?! Per 6 mesi in cui abbiamo avuto un piccolo ostacolo assolutamente risolvibile? NO. Non lo accetto. Io devo avere indietro la nostra storia. Devo fare di tutto, di tutto per non lasciarla spegnere.


"Ora vorrei tornare a casa mia, vorrei farlo andare un po' via da lì, vorrei fare questo...
non riesco ad interpretare questa frase, scusami, ma vorrei me la spiegassi, kikka.Grazie!
Penso che potresti provare a tornare a casa solo se il tuo animo è pronto a provare ad aprire una finestra per lasciare che tutto si liberi ed esca.. se torni lì per cercare i fantasmi rosa .. ti farai del male, kikka!" : fantasmi rosa? Pensi che io voglia ritornare lì per capire se c'è qualcosa da riprendere e questo sarebbe sbagliato? Cosa intendi per fantasmi rosa Maggie? Io voglio tornare lì perchè vorrei che andasse via un po' lui, che capisse cosa vuol dire avere metà roba da una parte e metà dall'altra, cosa vuol dire non avere tutte le comodità e magari perchè credo che questo possa dargli una scossa, seppur minima, una scossettina potrebbe dargliela. Magari sbaglio, ma tanto non ho più nulla da perdere. Ciò che non avrei mai voluto perdere, l'ho già perso.


kikka
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Femmina
Capricorno Numero di messaggi : 29
01.01.80
Età : 40
Località : Milano
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : estroversa, caparbia, solare
Data d'iscrizione : 04.04.11

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da Maggie50 il Mar 26 Apr 2011 - 14:42

quella frase significa che lui è cambiato e che non gli si può mettere addosso l'insieme delle cose già vissute, ha messo un nuovo vestito dentro, e voler vedere l'insieme ancora com'era, può creare nei tuoi pensieri un'illusione, perchè tu non riesci a vedere il suo dentro nuovo. Tu lo ami come prima e per com'era prima.
Sì tornare a casa e mandare via lui, potrebbe fargli sentire ciò che tu provi.
I fantasmi rosa Kikka siete voi due da innamorati; sono un po' poetica e, a volte, non mi spiego bene. rosa
abbraccio
Maggie50
Maggie50
Nonna Belarda/Nonno Geppo
Nonna Belarda/Nonno Geppo

Femmina
Toro Numero di messaggi : 9071
09.05.50
Età : 70
Località : verona
Occupazione/Hobby : segretaria -leggo, scrivo, so fare l'origami.
"Chi sei" in poche parole : sono una persona socievole, è la prima volta che parlo scrivendo
Data d'iscrizione : 29.08.08

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da kikka il Mar 26 Apr 2011 - 14:52

Maggie50 ha scritto:quella frase significa che lui è cambiato e che non gli si può mettere addosso l'insieme delle cose già vissute, ha messo un nuovo vestito dentro, e voler vedere l'insieme ancora com'era, può creare nei tuoi pensieri un'illusione, perchè tu non riesci a vedere il suo dentro nuovo. Tu lo ami come prima e per com'era prima.
Sì tornare a casa e mandare via lui, potrebbe fargli sentire ciò che tu provi.
I fantasmi rosa Kikka siete voi due da innamorati; sono un po' poetica e, a volte, non mi spiego bene. rosa
abbraccio

Io maggie non voglio mettergli addosso cose già vissute, ma vorrei viverci per come siamo ora, ovviamente cercando di far maturare, crescere, migliorare quell'amore lì, quello che era prima e che ora è diverso. Vorrei imparare a conoscere chi è diventato, e chi sono diventata. Insieme a lui.

Tornare a casa non vuole essere per me una ricerca di quei fantasmi rosa (romanticona... ;o)), vuole essere un modo per fargli capire che non è poi così semplice andare via di casa, e lui questo non lo ha ancora provato e forse potrebbe dargli una piccola scossa...

Non so, magari non è così.

kikka
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Femmina
Capricorno Numero di messaggi : 29
01.01.80
Età : 40
Località : Milano
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : estroversa, caparbia, solare
Data d'iscrizione : 04.04.11

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da kikka il Lun 9 Mag 2011 - 10:07

Andato via. Forse un po' arrabbiato, ma sicuramente scosso.

kikka
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Femmina
Capricorno Numero di messaggi : 29
01.01.80
Età : 40
Località : Milano
Occupazione/Hobby : impiegata
"Chi sei" in poche parole : estroversa, caparbia, solare
Data d'iscrizione : 04.04.11

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da Christian il Gio 12 Mag 2011 - 21:32

Posso dire la mia?
Ovvio sono maschio e molte di voi potranno dire che non posso capire, ma credetemi posso e come capire come si sente...
Allora, prima cosa, anche io non ho figli anche perche' ho 23 anni e con prepotenza mi reputo un ragazzo con mentalita' almeno di 28 nel senzo che ho vissuto molte piu' esperienze di un 28 enne in generale (senza offersa per nessuno/a ok?)
Per 3 anni ho avuto una storia con una ragazza che ahime' non faceva il mio stesso lavoro e come molte di voi potranno sapere il mio lavoro puo' variare dalle 10 ore min alle 15 giornaliere...e gia' qui lei si incazzava, ma io il mio lavoro lo amo e per questo si litigava...gia' che non si apprezzi i lavori di entrambi e' gia' uno sbaglio iniziale ( non critico nessuno ok? e' solo un mio pensiero, forse cinico e sbagliato, ma cosi la penso ;))
Altra cosa, anche io 2 anni insieme e 2 di convivenza, e li ho capito che non era la ragazza giusta per me, molte di voi si chiederanno come fara' a 20 anni a dire la ragazza giusta per me ? Ripeto che alle spalle ho una famiglia separata , con il fattoche non sento mio padre da 4 anni e un fratello che per 2 anni e' stato in comunita' e poi fortunatamente ringraziando il dio ne e' uscito...Comunque io fortunatamente sono salvo "tra" nel senzo me la sono sempre cavata con il lavoro, all'estero etc etc per vari anni, ho iniziato a 14 anni in cucina e per questo forse mi sento molto piu' forte...comunque tornando al discorso , in pratica e' come se la mia ragazza potesse avere 19 anni e io 30 mentalmente riesco a spiegarmi? E questo era anche un problema...perche' non stavamo al passo insieme come una vera coppia dovrebbe essere...vivere la vita giorno per giorno insieme...Non per questo dico che la mia relazione passata non e' valsa nulla anzi, mi ha fatto capire che prima di sbatterci di nuovo la testa e ricaderci, ci penserei la bellezza di 100 o forse 200 volte ...con questo voglio dire, che anche se ci sono svariati problemi in un rapporto di coppia, l'importante che ci sia l'amore tra i due e la fiducia in esso...Senno' si fanno i bagagli e si ricomincia a vivere una nuova vita...
Un po' forte come pensiero spero di non aver spaventato nessuno, grazie per l'ascolto ;)
Christian
Christian
Pischella/Pischello
Pischella/Pischello

Maschio
Pesci Numero di messaggi : 60
29.02.88
Età : 32
Località : San Benedetto del Tronto
Occupazione/Hobby : Cuoco.
"Chi sei" in poche parole : Basta chiedere =)
Data d'iscrizione : 06.05.11

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da penelope82 il Ven 13 Mag 2011 - 8:27

E' vero, Christian, in una storia bisogna crederci, se la sia vuole portare avanti.

però, soprattutto, bisogna avere idee comuni: è ovvio che se si sta con una persona bisogna almeno accettare il suo lavoro.

il problema è quando uno dei due, nella coppia, cambia idea e l'amore si spegne.

Allora che si fa? Meglio insistere e tentare di recuperare oppure lasciar perdere?

penelope82
Giovane
Giovane

Pesci Numero di messaggi : 103
28.02.82
Età : 38
Località : salerno
Data d'iscrizione : 12.10.10

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da Brio_Kolpo_ITA il Ven 13 Mag 2011 - 8:33

penelope82 ha scritto:
Meglio insistere e tentare di recuperare oppure lasciar perdere?

Adesso, parlando per esperienza personale, se è finita è finita, meglio lasciar perdere e continuare a vivere.
Brio_Kolpo_ITA
Brio_Kolpo_ITA
Maturo/Matura
Maturo/Matura

Maschio
Toro Numero di messaggi : 544
18.05.81
Età : 39
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : Impiegato / Judo e Arrampicata.
"Chi sei" in poche parole : Stò cercando di crescere come persona per il bene di mia figlia.
Data d'iscrizione : 04.10.10

Torna in alto Andare in basso

Come farlo rinnamorare... - Pagina 2 Empty Re: Come farlo rinnamorare...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum